VENTI GELIDI di Marina Zilio

 


Venti Gelidi


Spirano


Venti

Gelidi.


Portano


Sentore

di Morte.


 Mi Sovvengono


Pensieri

Infreddoliti


per Gioie

Perdute.


Intensi


Si Fanno

i Timori


di Speranze

Disattese.


Unico

Baluardo

Son


i Ricordi

di Giorni

Felici


e le Presenze

in Natura


Costanti

in Vitalità

e Bellezza.


Becchettano

Senza Soste


gli Uccellini.


Sì. Io Credo.


PRIMAVERA TORNERÀ!

VEDI ANCHE:
In questo blog sono state pubblicate molte altre poesie di Marina, oltre a quelle disponibili ai link qui sopra. Se vuoi leggere altre poesie, clicca sulla lente in alto, vicino alla denominazione del blog (Senzafine). La lente si sposterà a sinistra e verrà scritto "Cerca nel blog". Allora, potrai scrivere Marina Zilio e cliccare su "Cerca".  Appariranno sotto i suoi post.
______________________________________________________________________________________
LEGGI L'ESTRATTO:

Commenti

Post popolari in questo blog

L'INCUBO di Samina Zargar

SONO STATA INTERVISTATA DA ROBERTO GUERRA

AFORISMI AL CIOCCOLATO del Poeta Luca Vincenzo Simbari