Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta rispetto

PADRE, PERDONA LORO PERCHÈ NON SANNO QUELLO CHE FANNO di Simona Bellone

Immagine
  Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno      Il Crocifisso ligneo sulle alture di Cosseria è stato ritrovato gambizzato e ferito alle braccia, al volto, al costato forato con conficcata una gamba mozzata. Si comprende che le ferite siano state inferte con una motosega che ha creato numerose scalfitture dentellinate nel legno, per trafiggere ancora una volta Gesù morto in croce per salvare l’umanità, circa 2000 anni fa.    Tutti i valbormidesi all’unisono hanno espresso sgomento ed indignazione per questo gesto d’ira di ignoti, ed il clamore del nefasto evento ha colpito presto i sentimenti di tutta Italia, affranta per lo scempio ignobile.    Cosa e chi potrebbe aver spinto un esser umano ad infrangere il ricordo di italiani della Divisione Cosseria reduci di guerra, dispersi in Russia nel 1942?   Erano giovani italiani di Fanteria al servizio della patria Italia, quando il 10 giugno del 1940 entrammo in guerra contro la Francia, e nel giugno 1942 dopo aver difeso le mo