Post

Visualizzazione dei post da Agosto, 2021

LA LIBERTÀ DI STAMPA da BUTAC

Immagine
 LA CLASSIFICA SULLA LIBERTA' DI STAMPA IN ITALIA   Ci capita sempre più spesso di sentire citare la famosa classifica riguardante la libertà di stampa, classifica dove, come ben dovreste sapere, l’Italia non è posizionata proprio bene.  Negli ultimi mesi l’abbiamo vista citare quella classifica con, a seguire, frasi del genere: …a volte vorrei poter ascoltare in tv (dove la massa si informa) anche qualche medico fuori dal coro, ma ovviamente questo non accade…  CONTINUA A LEGGERE: https://www.butac.it/classifica-liberta-di-stampa-italia/ VEDI ANCHE: ALCUNE CONSIDERAZIONI SUL ddl Zan da BUTAC (senzafine.info)                                                                        PUBBLICITÀ ISCRIVITI AL CANALE UP AND DOWN DI SAMINA  per ricevere le notifiche dei nuovi video: https://www.youtube.com/results?search_query=up+and+down+samina

ODE ALLA LIBERTÀ

Immagine
  ODE ALLA LIBERTÀ (n.b. il mio cell. " aggiungi  LIBERTÀ al dizionario" ...che sia un termine in disuso?) Rondini sfrecciano garrule negli azzurri spazi sconfinati dei Nostri Animi attoniti, sconvolti, sconfortati, ahimè DOLENTI, ora e immantinente RALLEGRATI da rinnovate speranze in GIOIE e LIBERTÀ! 13/10/2018 VEDI ANCHE: https://www.senzafine.info/2021/08/io-vorrei-di-marina-zilio.html https://www.senzafine.info/2021/08/oltre-limpossibile-di-marina-zilio.html ODE AL SILENZIO di Marina Zilio (senzafine.info) https://www.senzafine.info/2021/08/scheletri-di-marina-zilio.html                                                                        PUBBLICITÀ ISCRIVITI AL CANALE UP AND DOWN DI SAMINA  per ricevere le notifiche dei nuovi video: https://www.youtube.com/results?search_query=up+and+down+samina

CASA DELLE FARFALLE ultimo incontro per i bambini a CERVIA

Immagine
  CASA DELLE FARFALLE A MUSA museo del sale di Cervia apre la mostra sulle saline di Pirano curata dal museo del mare Sergej Mašera Il 3 settembre l’inaugurazione alla presenza della delegazione di Pirano Nell’ambito dei rapporti internazionali consolidati fra MUSA e il Museo del Mare di Pirano, nasce lo scambio culturale che include anche uno scambio di mostre sulle relative saline. Nello scorso autunno-inverno MUSA ha esposto al Museo Sergej Mašera di Pirano pannelli fotografici con immagini e  informazioni sul le saline cervesi,  le  tradizioni legate al sale, la produzione,  il  ruolo della donna e della famiglia, nascita e sviluppo del museo,  attività didattiche, le vecchie terme e i maggiori eventi di tradizione della città  quali  Sposalizio del Mare e Cervia Sapore di Sale. Ed è in occasione di Sapore di Sale che MUSA ospita  la  mostra dedicata al 30° anno di vita del museo delle saline di Pirano. E’ il Museo del mare »Sergej Mašera« di Pirano che  cura  questa mostra che cel

da AVAAZ

Immagine
Cari avaaziani, ​​​​ Questa email è diversa . Normalmente ti scrivo per parlarti di crisi o di gravi catastrofi, ma oggi voglio semplicemente dirti grazie , un enorm

VITA DA GUIDA di Chiara Macina

Immagine
  Vita da guida: non c’è fine. Non c’è inizio. C’è solo l’infinita passione della vita Scorsa notte finalmente è arrivata la pioggia, questa mattina l’aria è fresca e frizzantina, il mio animo si sente rinfrancato e il mio pensiero mi pare più lucido e leggero. Si dice sempre che la prima pioggia dopo ferragosto segni un po’ la fine dell’estate, almeno di quella meteorologica. Io aspetto il 5 settembre per salutare una magnifica estate di lavoro. Ho ricominciato a fare la guida, in questa veste mi sono alternata con alcune colleghe all’interno di un Info Point posizionato a Porta di San Francesco, un’esperienza intensa, densa, bellissima, una magica bowl, una conchiglia che si è aperta da giugno tutte le mattine alle 10.30 per salutare il mondo di passaggio e in visita a San Marino, per chiudersi alle 18. Una meravigliosa parentesi di vita che ha rinfrancato e nutrito nel profondo il mio essere, tanti i turisti che si sono fermati, ai quali, cartina alla mano, ho illustrato cosa visita

IL TESORO PERDUTO DELLE STREGHE di Laila Cresta e una classe scolastica Commedia completa da leggere

Immagine
    Laila Cresta e la IV A TP Primaria Embriaco, Genova - a.s. 1999/2000   Il tesoro perduto delle streghe Commedia in due atti e una Sarabanda Finale   Illustrazioni di Rita Tripodi     PREFAZIONE   Non si tratta di una “recita scolastica”, ma di un tentativo di teatro “vero”, discusso e preparato con i ragazzi.   Si è già scritto molto sull’utilità e sulla piacevolezza della drammatizzazione, in contesto ludico, didattico, psichiatrico. A scuola poi, c’è l’interazione coi ragazzi anche in fase di stesura o di adattamento del testo, di ideazione della scenografia, di reperimento e di creazione degli elementi di essa. I bambini amano molto i personaggi fantastici, streghe fate draghi (anche aver paura ha il suo fascino, nella tranquillità della propria casa o dell’aula), ma questa commedia è nata quando i ragazzini (una IV Primaria) hanno fatto in classe una ricerca sulle piante officinali che ci ha fatto riflettere, tra l’altro, a quanto fosse pericolos