Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta pace salute

Proposte della Rete Bioregionale Italiana per un'agricoltura bioregionale contadina di Paolo D'Arpini e Caterina Regazzi

Immagine
 Dopo dieci anni di impegno e dialogo intenso con i governi si sono succeduti. Tre proposte di legge  presentate  Un testo di sintesi  dopo i molti emendamenti finalmente  pronto per la discussione alla Camera . Ecco che tutto cambia! Nella seduta della Commissione   Agricoltura alla  Camera dell'11 marzo 2021 è stato deciso che, vista la nuova situazione politica, ricomincerà daccapo la discussione del testo unificato sull'agricoltura contadina (su cui pareva essere stato trovato un accordo tra i partiti della ex maggioranza e mancasse solo il voto) e viene riaperto il periodo per la presentazione di nuovi emendamenti, senza indicazioni di date, solo l'invito ad "essere solleciti". Insomma con l'arrivo del governo Draghi riparte tutto da zero, occorre ripresentare tutto il progetto di legge per l'agricoltura contadina specificando le motivazioni e le possibili attuazioni.  Siamo esterrefatti... ma, come Rete Bioregionale Italiana, tra i primi  i

INVESTIAMO NELLA SALUTE E NON NELLE ARMI, 10 aprile 2021

Immagine
I l Circolo Vegetariano di Treia accoglie e compartecipa all’iniziativa del 10 aprile 2021: “Investiamo nella salute e non nelle armi”. Suggerendo l’ampliamento del concetto di salute anche in senso “spirituale”. I pensieri positivi aiutano la crescita della coscienza sociale, chiamata anche “aura psichica”. L’impegno e la volontà rivolti al bene collettivo conducono al superamento delle divisioni ideologiche ed alle contrapposizioni cause di guerra. Non preoccupandoci dei “numeri” ma ponendo l’attenzione su l’intento scopriamo che non è necessario essere in molti per cambiare l’attuale sistema di sfruttamento e di oppressione. La forza sta nel pensiero e nella determinazione. Così si immette nella psiche collettiva una tendenza evolutiva utile al cambiamento. Pertanto il 10 aprile, alle ore 12, in supporto all’iniziativa pacifista e salutista, al Circolo vegetariano di Treia cantiamo un inno dedicato alla Illuminazione della Coscienza, che accenda i cuori degli uomini di buona vol