Post

Visualizzazione dei post con l'etichetta civiltà

GLI SCARTI AGLI SCARTATI da Tempi di Fraternità

Immagine
  GLI SCARTI AGLI SCARTATI Data:  29 Maggio 2021 Autore:  a cura della redazione In quel che resta della fede e cultura cristiana in occidente, questi sono i giorni dello Spirito. Uno Spirito che, secondo le scritture, sconvolge i progetti dei potenti, tanto che i giorni di Pasqua dei primi secoli dopo Cristo vedevano spesso rivolte di popolo. Una forza straordinaria che dava coraggio per rivendicare più libertà dalla fame e dalla guerra. Una forza invisibile che nessuno può imbrigliare a suo piacimento. Se lo Spirito Santo soffia e viaggia ovunque, abbattendo muri, confini e ideologie, anche ora andrebbe invocato per scoperchiare i disegni delle Big Pharma e noi umani, che siamo il braccio dello Spirito, dovremmo attivarci per ottenerlo: non si capisce come mai i vaccini anticovid non siano internazionalizzati. Anche perché, se tutto l’occidente ricco viene vaccinato contro la pandemia, questo non avviene nei Paesi poveri. Ce lo ha ricordato papa Francesco nel messaggio urbi et orbi d

COME TRADIRE IL 2 GIUGNO di Padre Mauro Armanino dal Niger

Immagine
  Come tradire il Due Giugno. Istruzioni per l’uso Potresti dirmi come fare per emigrare in Italia ? Questo messaggio mail di un giovane militante della società civile è arrivato di sorpresa nella mia posta. Quasi come risposta ad un recente articolo, inviatogli perché parte dell’indirizzario, che commentava la morte per malattia di una migrante. Non è comune e neppure raro, ricevere messaggi e domande di questo tipo. Anche volendo, da uno che ha scelto di stare dalla parte del Sud, dovrei dirgli subito che la sua legittima aspirazione avrebbe scarse possibilità di realizzazione. Perlomeno non nei termini da lui auspicati e espressi con innocente e giovanile spontaneità. Sarei stato costretto a confessargli che, malgrado l’epico e spesso doloroso passato migratorio del popolo italiano, oggi non è più così. Una Repubblica fondata sul lavoro (in buona parte fornito dagli immigrati), che ripudia la guerra come mezzo di risoluzione delle controversie internazionali e che si tradisce. Fab

Il DDL Zan, tra bufale e realtà [Vol. 3] da BUTAC - Bufale Un Tanto Al Chilo

Immagine
  Il DDL Zan, tra bufale e realtà [Vol. 3] Ancora qualche chiarimento sul DDL Zan... 14 Mag 2021 •  Patrick Jachini Il DDL Zan, tra bufale e realtà [Vol. 2] | Butac - Bufale Un Tanto Al Chilo Ancora una volta analizziamo il molto discusso DDL Zan, stavolta rispondendo ad alcuni dei più popolari e importanti dubbi riguardo gli effetti sull’uguaglianza, le iniziative nelle scuole, il femminismo, il sesso e il genere. Il DDL Zan discrimina gli uomini o gli eterosessuali? No. Il DDL Zan parla di sesso, genere, orientamento sessuale e identità di genere, senza riferirsi in modo specifico a un sesso, a un orientamento e così via. Del resto, è quello che è stato fatto  nel 1975  con quello che ora è l’art. 604-bis: si puniscono infatti i crimini motivati dall’appartenenza a un gruppo nazionale, etnico o razziale. Anche se lo scopo primario della legge è proteggere le minoranze, questa formulazione copre tutti,  così da rispettare l’uguaglianza formale stabilita dall’art. 3 dell

Il DDL Zan, tra bufale e realtà [Vol. 2] da BUTAC - Bufale Un Tanto Al Chilo

Immagine
  Il DDL Zan, tra bufale e realtà [Vol. 2] Il seguito del nostro speciale sul disegno di legge Zan 13 Mag 2021 •  Patrick Jachini Torniamo a parlare del DDL Zan, stavolta rispondendo ad alcuni dei più popolari e importanti dubbi riguardo la libertà di espressione, la gestazione per altri (GPA) e la rettifica del sesso anagrafico. Il DDL Zan, tra bufale e realtà [Vol. 2] | Butac - Bufale Un Tanto Al Chilo BUTAC - Bufale Un Tanto Al Chilo Il DDL Zan viola la libertà di espressione? Come abbiamo visto,  il DDL Zan punisce solo gli atti di discriminazione e violenza  e la loro istigazione,  senza vietare la propaganda delle idee . Molti (in modo sincero o pretestuoso) si interrogano sul campo di applicazione dell’istigazione: basta esprimere un’opinione controversa o “politicamente scorretta” per essere sanzionati? Un  articolo di opiniojuris.it  ci aiuta a fare chiarezza: L’istigazione da punire è considerata quella diretta a convincere terzi a porre in essere talune condotte