JOHN CLARE il Poeta da Voci Erranti


In questo mese di marzo in cui ricorre il giorno mondiale della poesia, Voci Erranti presenta i ritratti di quattro artisti che l'hanno saputa celebrare. 

John Clare (1793-1864) è alto appena un metro e mezzo ed è considerato un mostro.
Forse per questo ha una predilezione per i reietti, le bestie disgustose e gli oggetti rotti.

______________________________________________________________________________


LEGGI L'ESTRATTO:

Commenti

Post popolari in questo blog

L'INCUBO di Samina Zargar

SONO STATA INTERVISTATA DA ROBERTO GUERRA

AFORISMI AL CIOCCOLATO del Poeta Luca Vincenzo Simbari