VACCINAZIONI da Nota Diplomatica di James Hansen

 


NOTA DIPLOMATICA

REAL GEOPOLITICS

14 maggio 2021 — Occidente — Gerente: James Hansen


Pot for shots — C’è qualcosa di motivante nel rischio imminente di morire male.

Malgrado la  confusissima campagna di vaccinazione anti-Covid messa in atto

dalla Ue—capace di minacciare  ritorsioni nei confronti del Governo inglese per

ottenere scorte del vaccino AstraZeneca proprio mentre  ne vietava l’uso sul

Continente—la domanda popolare per l’immunizzazione è stata fortissima. 

Non è un segreto che l’Italia, come altri paesi europei, sia parecchio indietro nelle vaccinazioni. Ad oggi,  solo il 33,3% della popolazione nazionale è stato vaccinato rispetto al 64,9% del Regno Unito e al 57,4%  degli Stati Uniti. Anche qui in Italia però stiamo lentamente uscendo dalla fase in cui la gente  faceva carte false per ottenere la salvifica puntura. 

Il calo d’entusiasmo è ancora più marcato nei paesi anglosassoni, i primi della classe finora. Il  problema—perlopiù inatteso—non pare risiedere nelle obiezioni degli svitati anti-vax, bensì nella  sostanziale indifferenza dei giovani. Infatti, il rallentamento delle campagne anti-Covid in Inghilterra e  negli Usa coincide con il raggiungimento delle classi d’età che non percepiscono troppo il rischio  mortale. L’Italia sta ancora vaccinando i sessantenni, il Regno Unito sta per immunizzare i trentenni, se  ci riesce... Secondo l’ONS-Office for National Statistics—l’Istat britannico—è il gruppo d’età tra 16 e 26  anni il meno disponibile in assoluto a farsi vaccinare: ed è un dato che sta peggiorando. Negli Usa  invece, la CNN ha riferito pochi giorni fa che “il tasso di vaccinazione giornaliero è calato di quasi il 20%  dalla settimana precedente”. 

È noto che i giovani tendano, emotivamente, a sentirsi inattaccabili. Nel caso del Covid almeno, hanno  perlopiù ragione. Il 95% dei casi mortali in Italia riguarda pazienti di età superiore ai 60 anni e la  mortalità Covid al di sotto dei 40 anni è praticamente inesistente. Se i ragazzi non sentono il pericolo per  sé, è difficile che possano essere motivati appieno dal pericolo che la loro vulnerabilità possa  rappresentare per gli altri. La questione di come persuaderli a subire una fastidiosa vaccinazione sta  rapidamente diventando un affare di stato nel mondo anglosassone. 

Gli americani, tendenzialmente terra a terra in queste cose, stanno provando una vasta gamma di  tecniche d’incentivazione, perlopiù di tipo “ludico”. Il più curioso—visto dall’Europa—è la proposta “Pot  for Shots”, lo spinello gratuito a chi si vaccina offerto da un rivenditore di marijuana, la Greenhouse di  Walled Lake, Michigan, nei pressi di Detroit. Nello Stato del New Jersey chi si fa vaccinare per la prima  volta in questo mese di maggio può bere una birra gratis nei bar e birrifici convenzionati. 

La città di New York premia i vaccinati con biglietti gratis per partite di baseball, visite allo zoo e molto  altro ancora. C’è anche il richiamo della semplice avidità: i dipendenti dello Stato del Maryland ricevono  un premio di $100 quando si vaccinano. Non mancano i dolciumi: la catena Krispy Kreme offre una  ciambella gratuita (ogni giorno!) a chi presenta la tessera da vaccinato. 

L’efficacia di queste iniziative—e molte altre simili—è ancora da vedere. Certo, tra spinelli, visite allo  zoo, birra e donuts gratuiti, almeno ci si diverte… 

Abbonarsi gratuitamente cliccando qui risposte

Copyright 2021 James Douglas Hansen

Per la CNN sul calo del tasso delle vaccinazioni Usa: qui

“Vaccine hesitancy” tra i giovani britannici (in inglese)qui

LEGGI ANCHE:

https://www.senzafine.info/2021/05/schiaffi-alla-miseria-di-james-hansen.html

https://www.senzafine.info/2020/09/la-rucola-da-nota-diplomatica-di-james.html

--------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------


LEGGI L'ESTRATTO:

https://www.amazon.it/BUCO-NERO-NEL-CUORE/dp/B08BV7JF82


Commenti

Post popolari in questo blog

SI INSINUA NEL VIDEO CHE IO MI FACCIA RUBARE LA BORSETTA!!!!

CHE TE NE FAI DI UN'ALTRA FEMMINA? storie di donne per combattere la violenza

FINALMENTE SONO QUI di Renata Rusca Zargar