BIANCANEVE ON THE SUN, poesie cosmiche di Sylvia Forty, impressioni di lettura di Renata Rusca Zargar


 Silvia Forty, Biancaneve on the Sun (Tiemme Digitali, eBook)


Nuovo libro (eBook) per la poetessa cosmica Sylvia Forty di Ferrara, dopo Biancaneve a  New York (Este Edition, 2002, cartaceo), Biancaneve su Marte (2008, Asino Rosso eBook)...
Questo Biancaneve on the Sun Cosmopoetry (Tiemme Digitali di Ferrara di Riccardo Roversi) è direttamente in inglese, bilingue con simultanea traduzione italiana, florilegio attualizzato... delle opere precedenti.  
È una sorta di anticipazione futuribile, quando la Terra sarà proprio un'astronave, quando gli umani vivranno in colonie spaziali, prima o poi su esopianeti. E sempre in un Odi et Amo degli anni duemila come morso ribelle  tattile, femminile, malinconico e poetico.  

«Overlapping cubes / many shadows / in continuous movement / gratings on the windows / imprisoning space flights / The challenge to the sky / becomes necessary».
«Cubi sovrapposti / tante ombre / in continuo movimento / inferriate alle finestre / imprigionano voli spaziali / La sfida al cielo / diventa necessaria»



Biancaneve on the Sun: Cosmopoetry eBook: Sylvia Forty: Amazon.it: Kindle Store

Le mie impressioni di lettura

Giulio Verne, un tempo, ci fece intraprendere un avventuroso percorso dalla Terra alla Luna, con una chiara predizione del futuro, come pure rimane intatto il fascino delle storie di Isaac Asimov e di molti altri scrittori. 

La tensione al futuro, nella letteratura, si tramuta in sogni ed emozioni formidabili.  Così, nella poesia di Sylvia Forti si manifesta l'Amore e la tensione allo Spazio, all'avvenire, al cambiamento.

Oggi, che il Pianeta è nel più grande pericolo, oggi, che la sua popolazione è minacciata, i versi di Sylvia possono offrirci persino un anelito di speranza.

Biancaneve, fiabesco personaggio che dà il titolo alle raccolte di Sylvia, è la fanciulla che, comunque, si salva e sarà felice, come, probabilmente, "La prima donna sulla Luna", "Biancaneve su Marte" e "Biancaneve on the sun". 

Scrive Silvia: "Ucciderò la follia dilagante / seminando le radici del Pensiero Libero / […] Cavalcherò le ragioni dell'astrofisica...", e ancora: "Volare nella notte/ [...] orbite senza gravità / [...] Tutto il resto del tempo / per tutti i tempi", quando "La sfida al cielo / diventa necessaria". Infine, "Cambio Universo". "terra / arido deserto blu / bruciato dal Sole rosso". "E cavalco Nebulose biancolattee / sopra l'Azzurro / Viaggio nello Spazio / alla ricerca di quel Paradiso / che la Terra non sa più riconoscere."

Una storia d'Amore, infine: Amore per Vita e per gli Universi oltre l'Universo.

Parole di fuoco e di ghiaccio per una Poesia dal ritmo incalzante che arde di passioni e di visioni future.

 

Renata Rusca Zargar



Sylvia Forty h
a  pubblicato, inoltre,  alcuni  testi in   "A.A.VV.,  La prima donna sulla luna" (La Carmelina), libro segnalato da P. Ruffilli in Rai Radio 2; in "AA.VV., Schegge di Utopia" (La Carmelina), libro segnalato da Il Sole 24 Ore. 
Ha pubblicato diversi testi nelle seguenti collettanee: 
 "AA.VV., Nuova Oggettività. Libro Manifesto" a c. di S. Giovannini, G. Lami, G. Sessa e altri (Heliopolis, 2011);
in  "AA.VV.  The  Italian  Rose  2000"  (La  Carmelina,  2015),  (a  cura  di R.Guerra) Dizionario della Letteratura ferrarese contemporanea (Este edition eBook, 2012);
 "AA. VV. Futurismo Renaissance..." (D- Editore, eBook, 2016).

È nipote di Arturo Forti, a suo tempo, commediografo in vernacolo ferrarese del Novecento.   

Commenti

Post popolari in questo blog

TALEBANI BRAVE PERSONE di Renata Rusca Zargar

CERCASI ASSOCIAZIONI O ENTI PER ORGANIZZARE IL CAPODANNO CINESE A GENOVA

UN FUTURO SINDACO CHE SEMBRA UN COMUNE MORTALE, PROPRIO COME NOI