STORIA DI VERA di Danila Oppio

 


Questo libro, in nuova versione, si può acquistare al link seguente, ad un costo decisamente più basso di quello proposto dalla Casa Editrice IPAZIA BOOKS di Dublino che aveva pubblicato la precedente edizione.

https://www.amazon.it/dp/B093KPX1CT?ref_=pe_3052080_397514860

SINOSSI

È la più profonda provincia veneta segnata dalla cronica emigrazione in Svizzera e oltreoceano, le sue campagne inondate di sole, profumate di fiori e roseti, di terreni coltivati, divelti da fiumi esondati, con la Milano che tra gli anni ’50 e ’60 affermava il suo status di capitale industrializzata di una nazione, a fare da sfondo a questa biografia di vita. Come una fiaba post-moderna, intessuta di colori a volte grigi a volte sgargianti, di sentimenti talvolta nobili e altre infimi, di umori che sanno di antico e di buono, la storia di Vera si racconta semplice tra flash-back e ricordi d’infanzia, tra nostalgia e rimpianto. Sarà quindi tra le maglie allentate dal destino che costringe, che si fa società snob e pettegola, ma anche occasione di carriera mancata, che l’indomito spirito di ribellione della protagonista troverà la forza di esaltarsi, di uscire allo scoperto e di presentare al mondo una donna ormai cresciuta, provata nell’esistenza, modellata dall’esperienza, ma indiscutibilmente…Vera!

Questo libro era già stato pubblicato con Amazon Self Publishing da Ipazia Books di Dublino nel 2018.  A contratto scaduto, ho avuto la libertà di ripubblicarlo. E finalmente lo posso fare con il testo iniziale che avevo scritto, senza la manipolazione dell’editing del team editoriale, che ha modificato il mio stile, togliendo anche alcuni brani cui tenevo molto così che, alla fine, non riconoscevo più il figlio nato dal mio parto d’autore. 
Appare ancora su Amazon e nel Web la prima edizione, ma non risulta più in vendita. Per questa ragione ho deciso di ripubblicarla, sempre con Amazon in self publishing. Ho riprodotto la vecchia copertina, per collegare la nuova edizione con la precedente.

Danila Oppio

RINGAZIAMENTI

Ringrazio di tutto cuore l’amica scrittrice ANGELA FABBRI di Ferrara, per avermi spronato a scrivere questo libro, come appare dal Proemio. Senza di lei questa mia opera letteraria non avrebbe visto la luce.


VEDI ANCHE:

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

UN RICORDO DI MARIA BOLLA di Renata Rusca Zargar

LA RESISTENZA MAPUCHE

PONTIFEX, DYLAN ON THE GREAT WALL di Acquaraggia