PROGETTI E IDEE PER RIANIMARE LA NOSTRA AMATA CITTA'

 


Un ponte crollato, argini distrutti, case allagate, locali senza luce e gas, un'azienda agricola travolta dall’acqua e un’altra isolata:

la paura di perdere tutto, portato via da un fiume di fango.
📍Ieri sono tornato a #Lavagnola, poi sono salito insieme a Roberto Arboscello a Castel Sant'Agata, e ridisceso a San Bernardo per constatare i danni dell’alluvione e parlare con commercianti, imprenditori e cittadini colpiti, portando loro il mio sostegno e la mia solidarietà.
Roberto Arboscello ha dichiarato che vigilerà sull’iniziativa annunciata da Toti di avviare la richiesta di #statodicalamità, e monitorerà che l’iter si svolga in maniera efficiente senza lungaggini inutili.
È una presa di posizione importante che ci rassicura.
📌Occorre però nel frattempo attivarsi per rimuovere i detriti e aiutare coloro che hanno subito danni.
👉Non solo ma impedire che fenomeni di questo genere si ripetano attraverso la #pulizia dei rii e del torrente, nel suo tratto finale ma soprattutto a monte, #pianodisicurezza e risanamento del nostro territorio coordinato con #FondazioneCima: queste le assolute priorità.

VEDI ANCHE
PREVENZIONE INCENDI E RISCHIO IDROGEOLOGICO

Il 17 e il 18 ottobre si torna al voto per il #ballottaggio. Sarà la partita decisiva per poter governare finalmente la città.
🟠 Noi andiamo avanti con il sorriso, con la convinzione delle nostre idee e della nostra #proposta, senza cedere alle polemiche, perché la città ha bisogno di serenità.
🔷 Ora dobbiamo sentirci tutti parte di questo progetto: perché solo insieme la città può finalmente guardare al proprio #futuro.


Commenti

Post popolari in questo blog

I CORSI PER TUTTI A QUILIANO (DUE SONO MIEI)

SARÀ UN GRANDE SINDACO DI CUI SAREMO ORGOGLIOSI

UN FUTURO SINDACO CHE SEMBRA UN COMUNE MORTALE, PROPRIO COME NOI