SARÀ UN GRANDE SINDACO DI CUI SAREMO ORGOGLIOSI

 


La proposta per la città di Savona è stata preparata molto tempo  prima delle elezioni coinvolgendo tanti giovani che volevano impegnarsi, associazioni, imprenditori, ecc. Non è stata recuperata all'ultimo momento e si è parlato di programmi non di poltrone.

Puoi trovare tutte le informazioni qui:

https://www.marcorussosindaco.it/


Ecco come lui si descrive:

Sono nato e cresciuto a Savona, tra sport e  molta musica. La mia formazione politica è cominciata in famiglia ascoltando fin da bambino i discorsi dei miei genitori e fratelli maggiori attorno al tavolo da pranzo. Cresciuto nello scoutismo e a lungo impegnato nel volontariato e nell’associazionismo, sono stato presidente provinciale delle Acli e presidente del Forum del Terzo Settore. Ho deciso poi di dare il mio contributo diretto alla politica entrando in consiglio provinciale fino al 2014. Sentivo però la necessità di provare a percorrere strade nuove, così nel 2015 ho dato vita al Laboratorio da cui è nata l’idea del Patto per Savona. Oggi sono un avvocato, un marito e un padre di tre figli e ho deciso di impegnarmi in prima persona in questa sfida elettorale portando la proposta di un percorso innovativodi impronta civica che coinvolge cittadini e partiti.

Così intendo dare il mio contributo a questa città che merita di tornare ad essere giusta, dinamica e attrattiva, perché qui possano trovare un futuro i nostri ragazzi e altri che sceglieranno di viverci. Perché qui possano fiorire iniziative che guideranno l’intero territorio a esplorare nuove forme di essere città in modo strategico.

Oggi, infatti, è proprio nel governo del territorio che si può fare la differenza per la qualità di vita e il benessere delle persone.

Questo è il mio modo di fare politica, questo è quello che intendo realizzare a Savona.


La mia opinione di savonese:

Marco Russo è una persona semplice ma risoluta. Segue i valori morali sui quali ha impostato la sua vita.

Ha una visione per la Savona che verrà: una città di cui essere fieri che non rigetti più i giovani di valore spingendoli ad andare lontano.

 Si impegnerà per ridare vita a una città morente e ci saluterà, quando ci incontrerà per la strada.

Sarà un grande Sindaco di cui saremo orgogliosi. 

Renata Rusca Zargar

Commenti

Post popolari in questo blog

LA BELLA MAESTRA DI TAPIS SI ALLENA

LA STRAORDINARIA SCOPERTA DELL'ACQUA

AQUA JUMPING BAR tutti i giovedì ore 20 ACQUAFITNESS