PIANGO di Marina Zilio


 Piango


Piango

Lacrime

Amare


Per Me

e Per Tutti.


Vedo

Campi

di Grano


Affollati

Di Papaveri

Rossi.


Simboleggiano

Il Sangue

Versato


In Nome

Della Libertà.


Sento

Canti

Patriottici


Inneggiare

Alla Repubblica 


La Res Pubblica

È Ormai

Cadavere


E Pochi

La Onorano.


Troppi

Inseguono

Chimere.


I Pifferai

Magici

Allignano

Perversi


Sotto False

Sembianze.


Noi

Naufraghi


Vaganti

 e Attoniti


Nel Deserto

Dei Valori,


Assetati

di Bellezza

ed Amore,


Ci Trasciniamo


Inermi

ed Esausti


Inseguendo


Solerti


Il Miraggio

di Un Nuovo

Umanesimo.


Sgorgano


Copiose


Le Lacrime

Dai Miei Occhi

Stanchi


Di Troppi

Orrori.


Gli Uccelli

Si Tacciono


Riverenti.


Solo

Il Torrente


Continua


Solenne

Il Suo Corso


a Perenne

Promessa


di Un Riscatto


Come  Solo

Madre Natura


Sa e Può.


"Non Temete Genti di Buona Volontà!

ROSE ROSSE PER TUTTI!"


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------


IN EVIDENZA


Dott.ssa Zarina Zargar Psicologa (@zarina_zargar_psicologa) • Foto e video di Instagram




Commenti

Post popolari in questo blog

CONCORSI LETTERARI caARTEiv 2022 Scadenza 30 giugno 2022

PESCA A CANNA FISSA PER TUTTI tra la Liguria e Capri In Appendice tipica pesca caprese delle occhiate di ENRICO DELLA ROCCA

APERIFITNESS IN PISCINA A SAVONA