LA MIA TERRA PROMESSA di Francesca Rivolta

 


Corre l'anno 1939, le leggi razziali sono appena entrate in vigore e la Germania nazista si appresta a invadere la Polonia. Nell'agosto di quell'anno, Angelica De' Rivalta partecipa al matrimonio della sua amica Laura e conosce l'uomo che le sconvolgerà la vita: lo studente ebreo Zvi Ami, che vive a Bolzano ospitato da una famiglia italiana e munito di documenti falsi. Angelica e Zvi si innamorano perdutamente l'uno dell'altra, nonostante tutto congiuri contro di loro. Accompagnati dai loro fedelissimi amici, proseguono la loro storia d'amore in sordina con il progetto comune di sposarsi e trasferirsi nella Palestina mandataria. Una fitta trama, ricca di personaggi e storie che si intersecano e che si dividono. Si passa dall'amore all'odio, dall'invidia all'indifferenza, e poi l'amicizia e il rispetto, i veri protagonisti che accompagnano la lettura, scandendo i momenti più emozionanti del libro. Tra fughe, travestimenti, interrogatori, riusciranno Angelica, fieramente sudtirolese, e Zvi, sionista convinto, a essere felici insieme?

La mia Terra Promessa - Leonida Edizioni (editrice-leonida.com)

Notizie di Francesca Rivolta

La dr.ssa Francesca Rivolta è nata a Monza (MB) il giorno 1 ottobre 1981, ma vive dal maggio 2013 in Israele, dove lavora nel campo dei mass media.

Ha iniziato a scrivere a quattordici anni, arrivando varie volte in finale nei concorsi letterari promossi dalla casa editrice abruzzese "Tracce", specialmente il "Premio Letterario Internazionale Giovanile Roseto".

Nel 2011, la dr.ssa Francesca Rivolta è arrivata seconda al concorso "Giovani Autori Pescarabruzzo 2011" grazie al suo romanzo "L'amore al tempo di Putin", basato sulla sua esperienza di vita personale in Russia.

Nel dicembre 2021 è uscito, presso la casa editrice "Leonida" di Reggio Calabria, il suo secondo romanzo, intitolato "La mia Terra Promessa".


-----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Commenti

Post popolari in questo blog

PIU' DONNE CHE UOMINI IN INDIA da Il Post

MORIRE PER LA NATO PUBBLICATO IN SPAGNA

NOI CAVIE DELLE NUCLEARI "TATTICHE" DI PUTIN di Renata Rusca Zargar