LACRIME di Marina Zilio

 



Lacrime


Lacrime

Amare


Non

Sgorgano

Dai Miei Occhi

Stanchi.


Lacrime

Amare

Mai

Versate.


Sofferenze

Inespresse


Racchiuse

In scrigni

Dorati


Nei Reconditi

Antri


Dell' Animo

Affranto.


Dispiaceri


Nati

Da Vane

Kermesse


Di Uomini

Ingiusti

Protervi.


Invidie

e Cattiverie

Immeritate


Inutilmente

Spese


A Danno

D' Innocente.


" Lupus 

et Agnus"


Inesorabilmente

Si Ripete .


Da Parenti,

Conoscenti, 

Estranei


Inesorabilmente

Si Perpetua.


Troppo

Generosa 

E

Ingenua.


Troppo

Disponibile

E Motivata

al Bene.


Soffro

in Silenzio

Ormai

da Una Vita.


Si Compie

Il Cerchio.


Si Fanno

i Consuntivi.


Non Ho

Rimpianti.


Figlia


di Madre

Natura


Mi Accetto

Cosí

Come

Mi

Ha

Voluta.


Scendono

Copiose

Le Acque

Dai Cieli.


Gonfiano

Limacciosi

Rii,

Torrenti

e

Fiumi.


Il Mio

Cuore

Gronda


di Sofferenza

Inespressa


E si Appaga


Ammirato


Della Forza

della Natura.


" Piove 

sui Tamerici",


Piove

Su Monti, 

Valli

e Campagne


a Purificare

Nefandezze

ed Orrori.


La Pioggia

Purifica

Ogni

Mia

Profonda

Ferita


In Attesa

della Purezza

Eterna.


" Sí. Piccola Mia.

ROSE. ROSSE PER TE".


------------------------------------------------------------------------------------

                   IN EVIDENZA






ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE UP AND DOWN di Samina

https://www.youtube.com/channel/UCFxg3YJ6fsdNRgyMizrDo4g

Commenti

Post popolari in questo blog

PIU' DONNE CHE UOMINI IN INDIA da Il Post

MORIRE PER LA NATO PUBBLICATO IN SPAGNA

NOI CAVIE DELLE NUCLEARI "TATTICHE" DI PUTIN di Renata Rusca Zargar