CITTA' FEMMINISTE

 Videocittà - corpi - femminismi - geografie

Città femministe



Spazio pubblico, genere, disuguaglianze, mobilità, intersezioni. Ne parliamo con la geografa canadese Leslie Kern, autrice de 'La città femminista', tradotto in Italia da Treccani Libri


"Io e mio fratello ci trasferimmo a Toronto appena possibile, sviluppando un rifiuto per i sobborghi prima ancora di riuscire a pronunciare Yonge University – Spadina Line. Ma le nostre esperienze cittadine sono state molto diverse. Dubito che Josh sia mai rientrato a casa correndo e stringendo in mano le chiavi o che sia stato maltrattato per aver occupato troppo spazio con un passeggino. Dato che, oltre al colore della pelle, condividiamo religione, capacità, classe sociale e una buona parte del nostro Dna, devo concludere che quella di genere è la differenza che conta".

Inizia così La città femminista di Leslie Kern, portato in Italia da Treccani Libri (traduzione di Natascia Pennacchietti), un saggio attorno alle molteplici connessioni tra geografia e genere. Insieme a Minerva (Laboratorio su diversità e genere dell'Università Sapienza di Roma) e al network Casa.Di, nei abbiamo parlato con l'autrice in diretta dal Canada.



PER CHI NON CAPISCE L'INGLESE, PUO' VEDERE IL VIDEO SU YOUTUBE, METTERE I SOTTOTITOLI E POI ANDARE NELLE IMPOSTAZIONI, SOTTOTITOLI, TRADUZIONE AUTOMATICA E SCEGLIERE LA LINGUA ITALIANO

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

IN EVIDENZA




ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE UP AND DOWN DI SAMINA

https://www.youtube.com/channel/UCFxg3YJ6fsdNRgyMizrDo4g


Commenti

Post popolari in questo blog

SI INSINUA NEL VIDEO CHE IO MI FACCIA RUBARE LA BORSETTA!!!!

CHE TE NE FAI DI UN'ALTRA FEMMINA? storie di donne per combattere la violenza

FINALMENTE SONO QUI di Renata Rusca Zargar