BRASILE da Medici senza Frontiere

 




Anche se in Italia la vaccinazione contro il Covid-19 prosegue spedita, non possiamo abbassare la guardia. Il virus continua a rappresentare un pericolo per la salute globale e in molti paesi, come il Brasile, la situazione è ancora fortemente drammatica.

Ben oltre 500.000 persone hanno perso la vita in Brasile a causa del virus, un numero impressionante. Come se l'intera città di Genova sparisse.
Negli ospedali non c'è più posto, il personale è esausto e sopraffatto dai troppi decessi e soprattutto, intere comunità sono ancora completamente escluse da qualsiasi assistenza medica. Temiamo si sviluppi una nuova violenta ondata, per questo dobbiamo aumentare al più presto i nostri sforzi.

Sai bene che per uscire da questa pandemia globale dobbiamo essere tutti protetti perché non ci sono confini in grado di fermare il virus e le sue varianti. Per questo oggi è indispensabile la donazione regolare: per poter fornire aiuti più tempestivi e proteggere mese dopo mese chi è ancora vulnerabile davanti al Covid-19, ovunque si trovi.

 

 

Oggi è più importante che mai fermare il virus insieme. 

VEDI ANCHE:

COVID-19 in Perù, da Medici senza Frontiere (senzafine.info)

CONFLITTO IN ETIOPIA da Medici Senza Frontiere (senzafine.info)

------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------





ISCRIVITI AL CANALE YOUTUBE UP AND DOWN PER SEGUIRE GLI ALTI E BASSI DELLA VITA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!


Commenti

Post popolari in questo blog

CERCASI ASSOCIAZIONI O ENTI PER ORGANIZZARE IL CAPODANNO CINESE A GENOVA

UN FUTURO SINDACO CHE SEMBRA UN COMUNE MORTALE, PROPRIO COME NOI

TALEBANI BRAVE PERSONE di Renata Rusca Zargar