VIETIAMO IL RILASCIO DEI PALLONCINI IN ARIA da MAREVIVO

 


I palloncini sono sempre più utilizzati durante le ricorrenze e viene ignorato l’impatto negativo che hanno sull’ambiente. Il loro rilascio in aria non solo arreca danni alla natura ma anche agli animali che rimangono intrappolati nei fili o li scambiano per cibo. 

 
I palloncini sono al terzo posto tra i rifiuti più pericolosi per foche, tartarughe e uccelli marini. Si tratta di una minaccia molto più frequente di quanto non si immagini: durante una ricerca portata avanti dalla Università di Wales Swansea, nel Regno Unito, i pezzi di palloncino costituiscono l’80% dei rifiuti trovati all’interno dello stomaco delle tartarughe marine analizzate. È inevitabile che quello che vola in alto, torna giù.

Abbiamo lanciato una petizione per chiedere il divieto del rilascio dei palloncini in aria. FIRMA ORA!


Per questo motivo, insieme a Plastic Free abbiamo lanciato una petizione per chiedere alle Istituzioni di vietare il rilascio del palloncini in aria, inserendo il divieto nella legge Salva Mare. Un simile divieto è già stato approvato nella provincia autonoma di Trento ma non è sufficiente. Vogliamo che venga approvato un divieto nazionale. 



Le alternative ai palloncini sono tante. Dalle bolle di sapone per i più piccoli all’adozione virtuale di una tartaruga per le feste importanti, dalle bandierine di carta alle feste di compleanno alla piantumazione di un albero ai funerali, ci sono tante idee che renderanno memorabile la giornata senza danneggiare l’ambiente, gli animali e noi stessi!


VEDI ANCHE:

-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Commenti

Post popolari in questo blog

CERCASI ASSOCIAZIONI O ENTI PER ORGANIZZARE IL CAPODANNO CINESE A GENOVA

UN FUTURO SINDACO CHE SEMBRA UN COMUNE MORTALE, PROPRIO COME NOI

TALEBANI BRAVE PERSONE di Renata Rusca Zargar