LA CUCITRICE di Katia Calandra

È uscito l'ultimo libro di Katia Calandra:

Tornata dal Regno Unito, Rosalba non ha ancora il coraggio di entrare nella camera da letto di sua nonna ormai scomparsa. Mossa, però, dal forte desiderio di voler conoscere il suo passato, scopre nei suoi cassetti delle lettere risalenti agli inizi del Novecento che le permettono di iniziare un emozionante viaggio nella vera storia della nonna che, alla nascita, fu abbandonata come esposta. Rosalba indaga e scopre addirittura l'esistenza di due cognomi che sua nonna aveva portato in vita, diversi da quelli che lei conosceva. Grazie alle lettere e alle sue ricerche, riesce ad arrivare a due donne che le raccontano storie emozionanti che non solo riguardano nonna Alba ma anche la sua bisnonna. Lentamente, sul filo dei ricordi, le anziane Iride e Ida permettono alla giovane di fare scoperte incredibili. Ispirato a una storia vera, l'autrice ci regala uno spaccato del secolo scorso in cui l'amore, il sacrificio, il dolore e l'amicizia connotano dei personaggi davvero indimenticabili.

SI PUÒ LEGGERE UN ESTRATTO QUI:

 https://www.ibs.it/cucitrice-ebook-katia-calandra/e/9791220809870

--------------------------------------------------------------------------------


IL ROMANZO

Calandra: ecco ‘La cucitrice’

Siamo agli inizi del 900 nel territorio che da Fossombrone sale verso il Furlo, nel periodo delle filande e delle filandaie, in questo contesto, ispirato da una storia vera è nato "La Cucitrice" un romanzo della scrittrice Katia Calandra di Fermignano. "Nel romanzo – spiega l’autrice – si ripercorre un po’ la storia di quel periodo piuttosto fervido dovuto alla coltivazione del baco da seta, la produzione e la sua commercializzazione anche all’estero. Oltre a ciò ho voluto rievocare anche la triste realtà del brefotrofio di Fossombrone che è stato protagonista della salvezza di molti neonati abbandonati dalle loro madri. Questo romanzo attualmente fa parte di una quadrilogia. I primi due volumi sono stati già pubblicati: La vita fra i Capelli e Lo chiamavano Geronimo, quest’ultimo è la storia di riscatto non priva di lotte, sacrifici, determinazione, tenacia e lutti che hanno accompagnato l’esistenza di Geronimo durante il periodo della mezzadria nel centro Italia. Geronimo è il padre di Rosalba, filo conduttrice dei tre romanzi. La storia della ragazza viene narrata in La vita fra i capelli, anni 80. Il quarto romanzo devo ancora stenderlo e con esso si chiude il cerchio". ‘La Cucitrice’ verrà presentata a Fermignano presso il cortile della Biblioteca Comunale D.Bramante il 25 di questo mese ore 21 ma è già presente nelle librerie online, e acquistabile anche direttamente dal sito www.katiacalandra.it . Katia Calandra, laureata in Lingue e Letterature Straniere presso l’università di Urbino "Carlo Bo", insegnate insegnante di Inglese nella Scuola Secondaria di secondo grado, appassionata di giardinaggio e ortocoltura, adora la natura e gli animali e ama l’avventura. Nel 2007 vince il concorso letterario Indianetto "Qui Calabria", partecipa poi al Premio letterario Internazionale "Il Molinello" e alcune delle sue opere vengono pubblicate nella raccolta Voci dell’anima (Edizioni il Leccio). Nel 2015 pubblica il suo primo romanzo La vita fra i capelli (Altromondo Editore).

------------------------------------------------------------------------------------------------------------








https://www.infonotizia.it/lo-chiamavano-geronimo-katia-calandra-recensione-del-libro/


























































Commenti

Post popolari in questo blog

TALEBANI BRAVE PERSONE di Renata Rusca Zargar

CERCASI ASSOCIAZIONI O ENTI PER ORGANIZZARE IL CAPODANNO CINESE A GENOVA

PONTIFEX, DYLAN ON THE GREAT WALL di Acquaraggia