BORDIGHERA: IL GIARDINO CHE NON C'È PIÙ, Mostra Fotografica dal 18 aprile al 2 maggio; dal blog "Aspetti rivieraschi" di Adriano Maini

 

Bordighera: il giardino che non c'è più 

 Mostra fotografica


Apre Domenica 18 aprile 2021 alle ore 16, nella sede dell’Unione Culturale Democratica e della Sezione ANPI di Bordighera (IM), in Via al Mercato, 8, la mostra fotografica "Bordighera: il giardino che non c'è più" di Vera.

La mostra rimarrà aperta al pubblico tutti i giorni, dalle ore 16,00 alle ore 18,00, fino a Domenica 2 maggio 2021.

L'ingresso sarà consentito con le stesse norme che regolano l'accesso alle librerie, con mascherina e massimo due visitatori per volta.

Dobbiamo ringraziare Vera per la inedita e sorprendente documentazione fotografica di un perduto giardino ligure tradizionale che usualmente come altri arricchiva gli alberghi e le ville cittadine, al pari del ricordo dei celebri Giardini Moreno e il parco di Villa Giribaldi perduti quasi un secolo prima.
La visione fotografica della tipica alternanza ottocentesca dei vialetti, delle aiuole fiorite, delle composizioni artistiche dei palmizi e dei gruppi arborei, ben diversa dalla tipologia dei giardini contemporanei, ci incanta per il loro fascino paesistico e per le rosse panchine che suggeriscono ancora momenti di pacata contemplazione.
Giardini e valori da difendere, proteggere e valorizzare.

Giuseppe E. Bessone

Poi, un triste giorno d'Autunno, arrivarono le ruspe. La gente si fermava a guardare in silenzio e il cielo, annichilito, taceva.                                                 
Vera

Vera fotografa, pittrice, poetessa, amante del bello, vive e lavora a Bordighera. 


CONTINUA LA LETTURA SUL BLOG "ASPETTI RIVIERASCHI" 

di Adriano Maini

https://aspettirivieraschi.blogspot.com/2021/04/bordighera-il-giardino-che-non-ce-piu.html

VEDI ANCHE:






-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------
LEGGI L'ESTRATTO:

Commenti

Post popolari in questo blog

LA PUTTANA di Zahoor Ahmad Zargar

L'INCUBO di Samina Zargar

UNA STUDENTESSA DI MEDICINA DEL KASHMIR DIPINGE SU FOGLIE PER SCONFIGGERE LO STRESS DA COVID-19 da GlobalVoices