NATALE di Marina Zilio

 


Natale

Dal Presepe

Sorride

Il Bambinello.

Il Mondo 

Si Addobba

Di Luci.

Le Genti

Festeggiano

Liete.

Da Un Angolo

Di Pace

Osservo

E Gioisco.

Lontani

Risuonano

Cupi

Odi

E Rancori

Di Genti

Nemiche.

I Sofferenti

Aspettano

Che Si Realizzi

La Lieta

Novella.

Dai Presepe

Il Bambinello

Offre

Benedizioni

E Speranze.

Un Pettirosso

Spicca 

Il Volo.

Un Agrifoglio

Mostra

Le Bacche

Beneauguranti.

Una Piccola

Rosa

Rossa

Resiste

Ai Rigori

Invernali

E Spicca 

Fra Nevi

Perenni.

Si Protende

Al Cielo

Indicando

La Via

Della Redenzione.

"SÍ. ROSE ROSSE PER TUTTE LE GENTI

DI BUONA VOLONTÀ!"

Dedico questa poesia a Maria Luisa che me l'ha richiesta e a tutte le carissime " ragazze in azzurro " oltre che a ogni  persona che mi é  vicina. Buon Natale a tutti di vero cuore.

Marina Zilio



Commenti

Post popolari in questo blog

PIU' DONNE CHE UOMINI IN INDIA da Il Post

UN ABITARE COLLABORATIVO

DANTE