LESBO in Grecia

 In questi giorni gelidi di gennaio non riesco a smettere di pensare alle persone che ho incontrato in Grecia, sull’isola di Lesbo.


Nel campo di Kara Tepe vivono circa 2000 persone, tra cui bambini molto piccoli e pazienti estremamente vulnerabili. È difficile trasmetterti a parole il rumore martellante del vento gelido quando percuote le tende per giorni o il freddo costante che si infiltra nelle strutture prive di riscaldamento ed elettricità.

Per i bambini è davvero dura: alcuni sono nati e cresciuti qui e riportano gravi ritardi nello sviluppo psico-motorio causati dal dover vivere in spazi ristretti. I loro genitori sperano di poter costruire presto la vita che meritano, ma qui è difficile anche solo immaginare cosa accadrà domani. 

GUARDA IL VIDEO:

https://www.medicisenzafrontiere.it/landing/freddo-lesbo-ro/?donor_type=1&codiceCampagna=22.PPW.NL.2.ENEWSP&utm_source=prospect&utm_medium=email&utm_campaign=migrazioni-freddo-2022&utm_content=Milioni+di+Passi&url_map=cta&cod_donor=0191196292

Superare questo inverno non sarà semplice per loro. Per questo ogni giorno offriamo assistenza medica e psicologica a chiunque ne abbia bisogno. 



--------------------------------------------------------------------------------------------------------------

IN EVIDENZA

PICCOLI ESERCIZI DI CONSAPEVOLEZZA di Zarina Zargar e Chiara Massobrio (senzafine.info)


PER OGNI FINE C'È UN NUOVO INIZIO della dott.ssa Zarina Zargar (senzafine.info)


PERCHÉ SERVE ANDARE DALLO PSICOLOGO? della dott.ssa Zarina Zargar (senzafine.info)

------------------------------------------------------------------------------


LEGGI L'ARTICOLO:

L'ARTE TERAPIA: Trasformare il dolore per eliminarlo - PSICHE.ORG

Commenti

Post popolari in questo blog

SALVIAMO IL MONDO!

FESTA DI EID AL FITR A SAVONA

CITTÀ AL TEMPO DEL CORONA VIRUS (video)