L'ANTICA TRADIZIONE CARNIVALIZIA

 


Il primo annuncio del grande ritorno del Carnevale Passotreiese giunse durante la Fierucola delle eccellenze bioregionali dell'8 dicembre scorso, dallo stand allestito da Francesco Compagnoni, anima storica dell'iniziativa carnivalizia. 

Ed ora già sappiamo che lo start avverrà il 18 febbraio 2023, con un veglione  culinario-musicale, previsto a Villa Berta della vicina San Severino.  A questo inizio seguirà la kermesse principale che si terrà a Passo Treia, in piazza e nelle strade della principale frazione di Treia,  il 21 febbraio 2023. 

Anche  io parteciperò in qualche forma, magari in forma sottile, come già avvenne negli anni passati.  Infatti sono favorevole al mantenimento delle antiche tradizioni popolari ed il Carnevale è una di queste. Infatti questa  festa  risale al tempo   dei  Saturnali (gennaio) e  Lupercali (febbraio),  che continuarono poi in forma di "carnevale". 

Nei  Saturnalia i romani celebravano l'anniversario della costruzione del tempio dedicato al dio Saturno, e si riversavano nelle strade cantando ed osannando il padre degli Dei. Durante quei festeggiamenti veniva praticato il capovolgimento dei rapporti gerarchici e delle norme costituite della società, sicché i plebei potevano confondersi con i nobili e viceversa grazie ad un travestimento.  Durante i  Lupercalia, Servio ci informa,   si svolgevano le cerimonie dei februanti, con le quali  si celebrava il dio, Lupercus, ed  i luperci erano giovani coribanti che  flagellando se stessi e le donne, con strisce  di pelle lupesca, i “febri”, auspicavano la loro fertilità. 

Paolo D'Arpini

https://treiacomunitaideale.blogspot.com/2023/01/lantica-tradizione-carnivalizia-rivive.html

Qui potete vedere l'articolo e le foto delle maschere della precedente edizione del 2020, pubblicato da La Rucola diretta da Fernando Pallocchini:   https://www.larucola.org/2020/02/26/reportage-fotografico-del-55-carnevale-di-passo-di-treia/


-----------------------------------------------------------------------------------


Pubblicità


Ho creato una COLLANA RACCONTI DI DONNE, cioè Racconti scritti da una donna (io) in cui le protagoniste sono Donne.

Il primo libro, uscito in concomitanza con il 25 novembre 2021, è:

CHE TE NE FAI DI UN'ALTRA FEMMINA? storie di donne del mondo orientale e occidentale con una puntata su un nuovo Pianeta (RACCONTI DI DONNE)

Per capire e sconfiggere la violenza sulle donne ma anche la quotidiana sopraffazione e gli stereotipi che tormentano le donne.

Leggi l'estratto:

EBOOK, euro 3,90
CARTACEO copertina rigida, euro 15,59
In vendita su AMAZON:

Il secondo libro, uscito in concomitanza con l'8 marzo 2022, è:

STORIA DELLA STREGA DI SAVONA e altri racconti di violenza

Il terzo libro è uscito per il 25 novembre 2022.

La GPA (gravidanza per altri) è una gravissima forma di violenza sulle donne povere trattate come animali da riproduzione.

Tale pubblicazione (ebook e cartacea) è disponibile sulla piattaforma Amazon ed è stata presentata a voce sul canale youtube della scrittrice (325) Renata Rusca Zargar - YouTube ).

LEGGI L'ESTRATTO:

VOGLIO IL TUO UTERO: Racconti : ZARGAR, RENATA RUSCA: Amazon.it: Libri


Tutti i libri di Renata Rusca Zargar sono disponibili sulla piattaforma Amazon (RENATA RUSCA ZARGAR su Amazon.it: libri ed eBook Kindle di RENATA RUSCA ZARGAR )

Commenti

Post popolari in questo blog

LA PACE di PABLO PICASSO da MEMORIACONDIVISA

LA PIU' BRAVA DEL REAME: SAMINA ZARGAR

ETICA, SPIRITUALITA' E NONVIOLENZA