FIRENZE CONTEMPORARY

 


FIRENZE CONTEMPORARY

4-18 febbraio 2023


Art Art - Armando Xhomo Gallery

Via Ghibellina 105 – 107 – 111

50122 Firenze


Apertura: da lun a dom 15-22

Vernissage: sabato 4 febbraio ore 18-20


A cura di: Cristina Madini


Entrata libera. Non è richiesta prenotazione.


FIRENZE CONTEMPORARY è organizzata da 

Rossocinabro e Galleria Il Leone 

nella Art Art di Armando Xhomo Gallery.

Con Firenze Contemporary entriamo a Firenze in punta di piedi e con tutta l’umiltà che noi e ogni artista partecipante ha di fronte allo straripante e straordinario passato e alla Storia di questa Città. Un evento artistico che omaggia gli artisti e l’Arte in tutte le sue forme ed espressioni. Le opere provengono da tutto il Mondo e questo evento e la nostra presenza fiorentina sono solo un assaggio di ciò che proporremo nel 2023. Pittura, scultura, fotografia e arte digitale vi aspettano nel centro di Firenze con una apertura straordinaria serale tutti i giorni fino alle 22 compresa la domenica.

Artisti presenti con una mostra personale:

FennART di Heide Fennert (1965 Germania). Studia all’Accademia di Belle Arti di Berlino-Bauschulenweg, successivamente frequenta l’Università popolare d’Arte di Oederan specializzandosi in pittura e scultura in legno. Nel corso degli anni approfondisce la litografia e l’acquatinta. Ha una esperienza espositiva a livello internazionale.

Attualmente lavora con l'argilla, il legno e il colore, stampa, dipinge e intaglia ricercando nuove espressioni nei materiali usati. E’ un’artista che osserva. Osserva la natura, le persone, i loro colori, le linee e i movimenti, elaborando le proprie sensazioni attraverso l’arte. Vive e lavora in Germania.

Danilo Pignataro (1987 Italia) Attratto fin da piccolo dall’Arte, si specializza in fumetto. Tutta la sua vita è segnata da un continuo ricercare e sviscerare ogni cosa che lo circonda, spinto da un insistente impulso verso la Conoscenza. Questa costante ricerca lo porta a rimettere tutto in discussione: la pittura, l’Arte e soprattutto se stesso. La ricerca attenta e approfondita lo ha portato alla consapevolezza del suo personale modo di concepire l’AR-TE. Quello di superare i limiti della materia per inoltrarsi nell’invisibile, nello spirito cogliendo quell’energia creatrice che si esprime nella materia, nel visibile.

Guatemala es Guatemala - Artisti del Guatemala di Brenda Estrada

Il gruppo artistico guatemalteco “Guatemala es Guatemala“ è composto da artisti eterogenei che espongono insieme da oltre 14 anni in America, Caraibi ed Europa. Il gruppo è inconfondibilmente legato alle proprie radici, alla cultura e alla memoria individuale di ogni artista e del proprio Paese. Espongono a Firenze: Brenda Castejon, Brenda Estrada, Carmen Contreras Colon, Enrique Cay, Jimena Gonzalez Teja, Joel Batz, Mere Godoy, Muña Olyslajer, Patricia Jimenez, Rocio Villanueva, Sebastian Lopez Duran, Sonia De Nicola, Luisa de Ayau, Mafer Garcia, Silvia Echeverria (Cile), Patricio Molina (Messico)


Artisti in esposizione:

Sergio Alessandrini (Italia), Chadwick Arcinue (USA), Antonella Argiroffo (Italia), Gianluca Aronni (Italia),  Marcelo Fabian Bertolini (Argentina), Annamaria Biagini (Italia), Daniela Bianchi (Italia), Giovanni Boldrini (Italia), Glenys Buzza (Australia), Laura Casini (Svizzera), Yi-Chiao Chen (Taiwan), Decheng Cui (USA), Daniele Delprato (Italia), Albert Ettori (Francia),  Lo Fehrling (Svezia), Hiroaki Furukawa (Giappone), Mark Goodwin (Regno Unito), Julie Hammonds (Regno Unito), Susumu Hasegawa (Giappone), Suzana Henriqueta (Portogallo), Dominique Hernandez (Francia), Hirazon (Francia), Wioletta Jaskólska (Polonia), Ulla Karttunen (Finlandia), Palina Kasino (Germania), Celine Kobierzynski (Belgio), Alexandra Kordas (Germania), Larz (Islanda), Tonia Leonarda (Italia), Kseniya Lia (Germania), Liadaan (Australia), Linacaro (Porto Rico), Lord Nicolaus (Germania), Roberta Matera (Italia), Paula Reschini Mengoni (Argentina), Marilyn Miller (Svezia), Christina Mitterhuber (Austria), Anne Felicie Nickels (Svezia), Aurora Noir (Austria), Worapol Nual-La-Ong (Thailandia), Souske Onoike (Giappone), Kseniya Oudenot (Regno Unito), Nicole Papaefthimiou (Grecia), Nina Pauloff (Finlandia), Elisabetta Pienti (Italia), Maria Regina Ruiz (USA), Masayo Sakai (Giappone), Tiko Sanikidze (USA), Rosy Schiraldi (Italia), Valeria Secret (Spagna), Nataša Segulin (Slovenia), Silvia Sette (Italia), DoJoong Jo Soilart (Korea del Sud), Gabriella Sterzi (Italia), Tiziana Tettamanti (Italia) 

Il lavoro di ciascuno, pur all’interno del contesto unitario della mostra, è presentato nelle sale espositive mantenendo la specificità delle rispettive ricerche.

Sul web:

https://www.rossocinabro.com/exhibitions/exhibitions_2023/236_Firenze_Contemporary.htm

https://www.leone-arte.com/event/firenze-contemporary/

Condividi le tue foto su Facebook, Twitter e Instagram taggando i profili ufficiali:

Facebook @rossocinabrogallery

Instagram @rossocinabro_gallery @galleriailleone

Twitter @rossocinabro

usando gli Hashtag #rossocinabro #rossocinabrogallery #firenzecontemporary

#galleriaileone #illeone



-----------------------------------------------------------------------------------


Pubblicità

Uscito in concomitanza dell'8 marzo 2022:

STORIA DELLA STREGA DI SAVONA e altri racconti di violenza

Commenti

Post popolari in questo blog

UNA STIMATA FAMIGLIA DI NEGAZIONISTI di Renata Rusca Zargar

CENA CON L'AUTORE: RENATA RUSCA ZARGAR