LEGGERE? DAI UN'OCCHIATA

 IL FOGLIO LETTERARIO NEWS


www.ilfoglioletterario.it
www.edizioniilfoglio.com

Novità di Novembre

COLLANA NARRATIVA

 

Andrea Fanetti - I giganti. Storia di basket e di acciaio– Euro 12 – pag. 200 – ISBN 9788876069222

I Giganti è un racconto sui riscatti e sulle sconfitte, parla di vita e di morte, di libere scelte e di rinunce. Lo sport è il sogno, il lavoro è il dovere. Per Gianni il dovere è rimanere attaccato alle passioni per non uccidere il bambino che ha dentro. Michele invece non può permettersi il lusso di far vivere quel bambino, nella sua vita irrompe il lavoro duro, gli incidenti, la fatica. I giganti sono quei ragazzi altissimi che puoi incontrare in un campo di basket. I giganti sono gli impianti industriali come l'altoforno. I giganti sono quelli che si alzano la mattina presto, fanno un lavoro duro, eppure vanno avanti per guadagnarsi di che vivere anche a rischio della vita stessa. I giganti sono coloro che non smettono di sognare.

 

Marco Ponzi - Le aspirazioni mortali o dei crimini d’autore– Euro 16 – pag. 250 – ISBN 9788876069246

Un famoso torneo letterario mette in palio la pubblicazione del romanzo con una prestigiosa casa editrice. Undici scrittrici emergenti assassinate con l'arma apparentemente più innocua. Un terrorista internazionale ricercato dall'Interpol. Un magistrato e un ispettore di polizia giudiziaria indagano. La lotta intestina per emergere in un mondo pieno di ipocrisie e il potere distruttivo delle invidie di persone che potrebbero scoprirsi vittime e carnefici al tempo stesso. Un giallo un po' nero in cui non esiste pentimento perché l'invidioso finisce di essere tale solo quando cessa la causa della sua ossessione.

 

COLLANA BIBLIOTECA DI SCIENZE POLITICHE E SOCIALI

Bogdan Raditsa e Guglielmo Ferrero - Colloqui con Guglielmo Ferrero - a cura di Carlo Gambescia – Euro 14 – pag. 130 – ISBN 9788876069215

I Colloqui, come osserva Bogdan Raditsa, «racchiudono la quintessenza del pensiero di Ferrero, le prime origini e gli ultimi sviluppi». Del resto si tratta di un'opera oggi rarissima, uscita nel 1939, accompagnata, in chiave antologica, dalle Grandi Pagine di Guglielmo Ferrero. Di qui l'idea di ripubblicare in forma autonoma nella Biblioteca di scienze politiche e sociali l'intervista di Raditsa a Ferrero, unitamente ai soli Discorsi sulla filosofia della storia e su Machiavelli, tra l'altro già presenti nel volume originario. I Colloqui sono particolarmente importanti dal punto di vista della ricostruzione di ciò che si può definire il ruolo della mano invisibile sociologica nel pensiero di Ferrero. Come mai un evento si trasforma nel suo contrario? Come mai una rivoluzione democratica produce il suo opposto, la tirannide? Quali sono le condizioni della libertà? Qual è il ruolo della paura nella vita politica e sociale? Quanto contano le istituzioni? Quanto frenano la libertà umana, soprattutto quando illegittime?






Commenti

Post popolari in questo blog

LA BELLA MAESTRA DI TAPIS SI ALLENA

LA STRAORDINARIA SCOPERTA DELL'ACQUA