Due pesi e due misure... Russia o Ucraina qual è lo stato terrorista? di Paolo D'Arpini


 L’Assemblea parlamentare della Nato, riunitasi a Madrid, ha adottato una risoluzione che dichiara, tra altre cose, che «lo Stato della Russia, con il suo regime attuale, è uno Stato terrorista», mozione  fatta propria  ed il 23 novembre 2022 approvata anche dalla UE. 

La risoluzione della Nato, elaborata dalla commissione politica, è stata presentata dal deputato polacco Tomáš Valášek. Il documento inoltre, afferma che la Russia è la «minaccia più diretta per la sicurezza euro-atlantica” e ribadisce “solidarietà indistruttibile» nei confronti dell’Ucraina, invitando i Paesi alleati a mantenere il sostegno militare a Kiev...”

Tutto questo mentre vengono svelati nuovi crimini di Kiev, ad esempio contro i prigionieri russi, passati per le armi quando si erano arresi ed altre azioni nefande contro i russofoni rastrellati e fatti secchi  perché accusati di “collusione con il nemico”, sono  centinaia le vittime appurate ma potrebbero essercene molte di più e prima o poi verranno fuori le prove di quale è il vero stato terrorista.

La Russia non poteva farsi minchionare e così  ha inviato una raffica di missili sulle infrastrutture ucraine, solo tre i caduti ucraini accertati, morti per sbaglio. In conseguenza della raffica missilistica russa,  contro centrali e strutture militari, diverse città ucraine stanno avendo difficoltà a ripristinare la fornitura di energia elettrica. Leopoli è rimasta senza elettricità e nelle prossime ore potrebbero esserci interruzioni nell’erogazione dell’acqua. Stesso problema anche a Kiev, dove il sindaco Klitshchko ha reso noto che la fornitura di acqua è stata sospesa mentre c'è il blackout energetico. Anche a Kharkiv diverse zone della città sono rimaste senza corrente elettrica. 

Questa risposta di Mosca alla Nato ed alla Ue viene definita “terroristica” mentre le azioni infami di Kiev, con migliaia e migliaia di morti soprattutto donne e bambini,  contro i  filorussi, sia nel Donbass (da parecchi anni) che  in altre località dell'Ucraina,  vengono giustificate e premiate con l'invio di nuove armi anche da parte del governo Meloni...

Paolo D'Arpini 


Alcuni articoli e video collegati:

https://www.ansa.it/sito/notizie/topnews/2022/11/23/via-libera-pe-a-risoluzione-su-russia-stato-terrorista_5311ee86-034a-4780-bcbe-317582fe86d5.html

https://www.ilfattoquotidiano.it/2022/11/18/mosca-accusa-kiev-giustiziati-10-soldati-prigionieri-e-stata-una-esecuzione-onu-esamineremo-i-video/6878266/

 https://www.youtube.com/watch?v=rIhWwl56WV8). 

https://www.ispionline.it/it/pubblicazione/speciale-russia-ucraina-11-mappe-capire-il-conflitto-33483

https://paolodarpini.blogspot.com/2022/11/instillare-lodio-contro-la-russia-non.html

https://sog.luiss.it/sites/sog.luiss.it/files/LUISS_SOG_policybrief%2008_22_OK.pdf


-------------------------------------------------------------

IN EVIDENZA



MI CHIAMO ALICE

monologo di ANNA STERI 

interpretato da SAMINA ZARGAR


ISCRIVITI AL CANALE UP AND DOWN BY SAMINA


CHI E' SAMINA?


UP AND DOWN dal sito caARTEiv (senzafine.info) 


Commenti

Post popolari in questo blog

LA BELLA MAESTRA DI TAPIS SI ALLENA

LA STRAORDINARIA SCOPERTA DELL'ACQUA