UN PENSIERO ALL'UCRAINA di Angela Fabbri

 

Un pensiero all’UCRAINA    

 

Il mio uomo ha paura

l’ho sentito l’ho visto dal suo bacio

sul vetro del finestrino.

Vado via con nostro figlio,

il mio uomo lo lascio qui.

Dovrà darsi forza

da solo

come noi due qui sul treno che adesso se ne va.

 

 

Grazie per avermelo fatto scrivere, al posto delle lacrime.

 

Angela Fabbri (notte fra 4 e 5 marzo2022)

 

 

Commenti

Post popolari in questo blog

SALVIAMO IL MONDO!

FESTA DI EID AL FITR A SAVONA

CITTÀ AL TEMPO DEL CORONA VIRUS (video)