LO STUPRO

 


http://www.ilfuturoelapace.it/

PER NON DIMENTICARE

Franca Rame: La storia del suo Monologo “Lo Stupro”

“Lo Stupro”.

  • Franca Rame è quella che si può definire una Donna Combattente

  • Le sorelle Mirabal: ecco perché il 25 novembre è la giornata contro il femminicidio

    Il 25 novembre del 1960, nella Repubblica dominicana, Patria, Minerva e Maria Teresa vennero picchiate a morte dai servizi segreti del dittatore Trujillo. Si erano opposte al suo regime sanguinario e maschilista

GENTILISSIME/i,

Si chiamavano “Mariposas”, farfalle. Era il nome di battaglia scelto da Patria, Minerva e Maria Teresa Mirabal, tre sorelle che nella Repubblica dominicana degli anni Cinquanta osarono sfidare il regime di Rafael Leonidas Trujillo.

Il prezzo pagato dalle donne per emanciparsi è stato enorme, come il numero dei femminicidi denunciati in questo triste 2023. Il coltello l'ha fatta da padrone,con una violenza cieca e con un numero di coltellate inferte con inaudita forza. Trascinate con forza e buttate nella prima discarica, promuove ulteriormente la cultura patriarcale. L'uomo padrone che si trasforma in un animale assetato di sangue, ha capito che la donna lo sta superando nel mondo del lavoro. Le donne studiano, si applicano, hanno una marcia in più sui tanti aspetti della vita. Da anni hanno tolto lo scialle nero sulla testa. Lo stupro di Nadia, in Rocco e i suoi fratelli, l'appropriazione, della donna del fratello, dimostra la profondità del malessere che molti uomini nutrono per la propria compagna... 

Franca Rame fu stuprata selvaggiamente, derisa, violentata oltre che nel corpo, nella dignità di essere umano.

È il 1973. Un giorno di marzo, quando l'attrice viene rapita e sequestrata da un gruppo di uomini. La tengono segregata per ore. La seviziano e la violentano. Così vogliono punirla per il suo impegno politico, per essere una donna di sinistra
Ilaria Romeo
 

È il 9 marzo 1973 quando a Milano Franca Rame viene rapita da cinque uomini, fatta salire a forza su un camioncino e stuprata per ore. Un piano nato negli ambienti di estrema destra, per colpire la compagna di Dario Fo, una donna che si occupa di politica, che collabora con Soccorso Rosso, che si è esposta sul caso Pinelli, una donna che parla di fascismo e Resistenza.

I colpevoli non saranno mai arrestati nonostante molti anni dopo un pentito farà i loro nomi: il reato era ormai prescritto. Nel 1975 Franca racconterà l’atroce vicenda che l’aveva vista protagonista nel monologo “Lo stupro”. All’epoca di violenza sessuale si parlava molto poco. “Processo per stupro”, il documentario che aprì il dibattito sulla criminalizzazione delle vittime nei tribunali, è del 1979.

 SORELLE

Trucidate

Il 25 novembre del 1960 la jeep su cui viaggiano con l’ingannevole promessa di poter rivedere i loro mariti, prigionieri politici, subì un’imboscata da parte dei servizi segreti. Le tre donne vennero picchiate a bastonate, uccise e ricaricate sulla jeep, gettata in un fosso nel tentativo di far sembrare la loro morte un incidente. Pochi credettero però a questa versione, la loro morte anzi finì per catalizzare l’attenzione contro la sanguinosa dittatura di Trujillo, assassinato il 30 maggio dell’anno successivo.

È in ricordo di quel triplice femminicidio che il 25 novembre di ogni anno si celebra la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne.

 rame


Read more...
 
http://www.ilfuturoelapace.it/



Commenti

Post popolari in questo blog

UNA STIMATA FAMIGLIA DI NEGAZIONISTI di Renata Rusca Zargar

SAVONA NEL CUORE DELL'AFRICA

GENOCIDIO