YANKEE GO HOME

 DOMENICA 17 SETTEMBRE - 

CORTEO CONTRO LA GUERRA 🔴



Nei prossimi giorni è previsto, annunciato da squilli di tromba, l'arrivo a Trieste della portaerei Ford, pare la più grande del mondo.
Non è altro che l'ennesimo atto di spettacolarizzazione di uno strumento di morte.  Il nostro porto diventa così un'infrastruttura di guerra in linea con le politiche di integralismo atlantista del governo Meloni. 

Mentre ai piani alti della nostra società si continua a portare la guerra nelle vite delle persone, noi non rinunciamo a parlare di pace.
Alle politiche belliciste diciamo un no netto e radicale. E domenica esprimeremo la nostra opposizione e rabbia con un breve corteo verso il mare che partirà alle ore 11.00 da Piazza della Borsa.

Faremo così arrivare il nostro grido forte e chiaro: 
"YANKEE GO HOME!"
Coordinamento NoGreenPass e Oltre ... Trieste ______________________________________________ Perchè non vogliamo la portaerei statunitense Ford a Trieste? Perchè gli Usa sono i principali responsabili della tendenza alla guerra a livello globale e sono oggi i primi fomentatori del conflitto in Ucraina, che rischia di tramutarsi in terza guerra mondiale. Perchè siamo contrari all'allineamento del governo Meloni alle politiche belliciste degli Usa, attraverso l'invio di armi in Ucraina, anche dal porto di Trieste, che stanno alimentando in maniera indeterminata il conflitto, portando alla morte migliaia di ucraini e russi. Perchè i costi materiali della guerra li stiamo pagando noi lavoratori, pensionati, studenti, disoccupati, con gli aumenti dei prezzi e delle bollette dovuti alla speculazione bellica e alla rottura degli scambi globali e con il taglio della spesa sociale a favore di quella militare. Perchè trasformare il porto di Trieste in un'infrastruttura militare al servizio degli Usa, della Nato e del regime ucraino (come da dichiarazioni di esponenti del governo) viola la legge e significa esporci come obbiettivo potenziale per ritorsioni russe e noi non vogliamo essere carne da macello per gli interessi degli Usa e dei loro alleati, Stato italiano compreso. Perchè la portaerei Ford è a propulsione nucleare e questo aggrava i rischi di un suo transito e sosta nel nostro porto. Già attualmente sul suolo italiano sono schierate decine e decine di bombe nucleari nelle basi statunitensi, anche a pochi chilometri da qui, nella base di Aviano (Pn). Perchè il trattato di pace alla fine della seconda guerra mondiale e i suoi allegati definiscono Trieste città neutrale e demilitarizzata e vogliamo che questo status sia oggi ribadito con forza, come contributo per la pace mondiale. DOMENICA 17 SETTEMBRE ORE 11.00 IN PIAZZA DELLA BORSA CORTEO DI MALVENUTO AI SOLDATI YANKEE DA TRIESTE AD AVIANO TORNA A CASA SOLDATO AMERICANO! Coordinamento No Green Pass e Oltre - Trieste e-mail: nogreenpasstrieste@riseup.net Telegram: t.me/nogreenpasstrieste con l'adesione del movimento “Insieme liberi” - Telegram: t.me/insiemeliberiufficiale



---------------------------------------------------------------------------------


PUBBLICITA'


SONO UNA DONNA CHE SCRIVE STORIE DI DONNE




 La bella immagine di copertina è dell’attrice Samina Zargar.


È uscito in questi giorni il nuovo libro di Renata Rusca Zargar “3 Storie di reincarnazione”, anche se sono trascorsi molti anni dal luglio del 1987 quando l’autrice è sbarcata in India soprattutto per comprendere le religioni orientali.

In tali religioni esiste, seppure in maniera diversa, il concetto della trasmigrazione delle anime che, probabilmenteci affascina perché risponde all’intimo bisogno che abbiamo di credere che non sarà tutto finito alla nostra morte. Oppure ci attrae perché soddisfa un innato e semplice desiderio di giustizia: se sei stato cattivo pagherai le tue colpe nella prossima incarnazione. Certo è che la reincarnazione rimane un mistero che non ci sarà svelato e che l’autrice ha scelto di svolgere attraverso la forma del racconto.

Il lettore, dunque, incontrerà animali come un elegante cavalluccio marino e una seppiolina, mentre la vita di Caterina, una ragazza degli anni mille, si intreccerà con quella di una giovane dei nostri tempi nella magica ambientazione di Noli e Spotorno. In fondo, la nostra incantevole Liguria con gli antichi villaggi dei pescatori ben si addice all’eterna atmosfera dell'amore.
Infine, tra le pagine, rinascerà Cecco D'Ascoli, un intellettuale condannato al rogo per le sue opinioni scientifiche che potrebbe essere stato, in un secolo ancora precedente, magari un forzuto invasore longobardo.

Leggere dei racconti significa, appunto, lasciarsi catturare da vicende fantastiche per poi provare a riflettere sugli argomenti importanti che si mescolano nel fondale dell’esistenza umana.


Il libro è disponibile sia cartaceo che in formato ebook su Amazon:

Amazon.it: 3 STORIE DI REINCARNAZIONE - ZARGAR, RENATA RUSCA - Libri


Commenti

Post popolari in questo blog

LA PACE di PABLO PICASSO da MEMORIACONDIVISA

LA PIU' BRAVA DEL REAME: SAMINA ZARGAR

ETICA, SPIRITUALITA' E NONVIOLENZA