POVERI UCRAINI

 

La sperimentazione delle nuove armi si fa sulla pelle degli ucraini





L’Ucraina è diventata un laboratorio per la ricerca e l’innovazione in campo militare. Lo ha affermato la sottosegretaria alla difesa per la strategia, i piani e le capacità degli Stati Uniti, Mara Karlin (nella foto).
L’Ucraina è ora un “laboratorio” per testare l’innovazione militare, in particolare nel campo dell’applicazione dell’intelligenza artificiale, ha detto la sottosegretaria vvKarlin.

Durante un panel di discussione che ha avuto luogo mercoledì alla Ronald Reagan Presidential Foundation and Institute, la sottosegretaria ha sottolineato che ci sono cose che “inevitabilmente” i paesi imparano quando c’è una guerra.
“L’abbiamo visto quando le nostre truppe erano in Iraq e Afghanistan. La grande innovazione che stava avvenendo perché erano in grado di prendere certe cose, metterle su un campo di battaglia e capire come fare certi cambiamenti e applicarli”, ha commentato Karlin, aggiungendo che “quindi ovviamente l’Ucraina è un laboratorio di apprendimento per l’innovazione militare”.
Secondo Karlin, l’Ucraina sta utilizzando, in particolare, tecnologie di intelligenza artificiale che aiutano Kiev e i suoi alleati a condurre valutazioni più accurate del corso delle operazioni militari e a capire di cosa hanno più bisogno le sue truppe. Inoltre, questo strumento li ha aiutati a capire come sta cambiando la natura dei combattimenti a livello tattico, operativo e strategico.
Il sottosegretariato aveva già qualificato l’Ucraina come un laboratorio per studiare i cambiamenti nel campo della difesa. In agosto, durante una riunione del Defense Writers Group ha dichiarato che sia gli Stati Uniti che altri paesi stanno imparando lezioni da ciò che sta accadendo in Ucraina. “Parte di questo è senza dubbio il ruolo dei droni e anche dell’intelligenza artificiale”.

Insomma si stanno usando i cittadini ucraini che vanno a morire sul fronte come cavie per studiare le future strategie di guerra. E’ chiaro che durante un conflitto vengano affinate le tecniche di guerra sul campo ma la naturalezza con cui viene definita l’Ucraina come un laboratorio a cielo aperto dove si studiano le tecniche di guerra deve farci riflettere. Il cinismo dei funzionari statunitensi è davvero incredibile, questo sarebbe il paese a cui dovremmo ispirarci e prendere esempio?

Andrea Puccio – www.occhisulmondo.info


-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PUBBLICITA'




SEGUI  E CONTATTA SAMINA 

Commenti

Post popolari in questo blog

RIGASSIFICATORE

IL MESSAGGIO DI ILARIA SALIS

IL PIANETA DELLE FIABE