IL CORAGGIO DELLA PACE

 


IL CORAGGIO DELLA PACE (memoriacondivisa.it)



La guerra in Europa è un colpo al cuore, insopportabile, contro logica e natura. La seconda Guerra Mondiale non ha insegnato nulla agli americani, illusi di comandare l'intero Mondo, destabilizzando a destra e a sinistra, sperimentando armi sempre più potenti sui campi di battaglia e nelle scuole americane. Armi da guerra vendute a giovani afflitti da turbe psichiche. L'emigrazione biblica verso l'Italia, è colpa loro. Il Medio Oriente e il Corno d' Africa, tra guerre e povertà spinge i popoli a raggiungere Lampedusa, anche a nuoto. l'Italia è solo il punto di arrivo, l'Europa è il sogno. Non ci sono medicine per fermare la disperazione, morti per morti, preferiscono le traversate su barche di cartone, si salvi chi può.

I servizi giornalistici dall'isola sono impietosi, con la morte negli occhi, corrono verso i Bus che li spostano in tutta la penisola, senza viveri, solo acqua per dissetarsi, scalzi, donne, uomini e bambini, una lunga catena della disperazione, devono contendersi i posti negli autobus. I Traghetti sono stracolmi, non fanno in tempo a partire che   altri disperati invadono l'isola. Se questi sono uomini, allora è la fine del Mondo!

La guerra in Ucraina ha impoverito il paese, l'inflazione si mangia il potere di fare la spesa, dobbiamo uscire dalla guerra, non un granello di grano arriva in Africa, è morte sicura per milioni di esseri umani, spolpati prima dal colonialismo e poi abbandonati a se stessi. Dichiarare guerre è viltà, il coraggio è fermarle, costi quel che costi.

Scritto da Mario Arpaia   


Il Futuro è la Pace (memoriacondivisa.it)



---------------------------------------------------------------------------------


PUBBLICITA'


SONO UNA DONNA CHE SCRIVE STORIE DI DONNE




 La bella immagine di copertina è dell’attrice Samina Zargar.


È uscito in questi giorni il nuovo libro di Renata Rusca Zargar “3 Storie di reincarnazione”, anche se sono trascorsi molti anni dal luglio del 1987 quando l’autrice è sbarcata in India soprattutto per comprendere le religioni orientali.

In tali religioni esiste, seppure in maniera diversa, il concetto della trasmigrazione delle anime che, probabilmenteci affascina perché risponde all’intimo bisogno che abbiamo di credere che non sarà tutto finito alla nostra morte. Oppure ci attrae perché soddisfa un innato e semplice desiderio di giustizia: se sei stato cattivo pagherai le tue colpe nella prossima incarnazione. Certo è che la reincarnazione rimane un mistero che non ci sarà svelato e che l’autrice ha scelto di svolgere attraverso la forma del racconto.

Il lettore, dunque, incontrerà animali come un elegante cavalluccio marino e una seppiolina, mentre la vita di Caterina, una ragazza degli anni mille, si intreccerà con quella di una giovane dei nostri tempi nella magica ambientazione di Noli e Spotorno. In fondo, la nostra incantevole Liguria con gli antichi villaggi dei pescatori ben si addice all’eterna atmosfera dell'amore.
Infine, tra le pagine, rinascerà Cecco D'Ascoli, un intellettuale condannato al rogo per le sue opinioni scientifiche che potrebbe essere stato, in un secolo ancora precedente, magari un forzuto invasore longobardo.

Leggere dei racconti significa, appunto, lasciarsi catturare da vicende fantastiche per poi provare a riflettere sugli argomenti importanti che si mescolano nel fondale dell’esistenza umana.


Il libro è disponibile sia cartaceo che in formato ebook su Amazon:

Amazon.it: 3 STORIE DI REINCARNAZIONE - ZARGAR, RENATA RUSCA - Libri

Commenti

Post popolari in questo blog

LA PACE di PABLO PICASSO da MEMORIACONDIVISA

LA PIU' BRAVA DEL REAME: SAMINA ZARGAR

ETICA, SPIRITUALITA' E NONVIOLENZA