IN ALBA PRATALIA NARRABO di Laila Cresta


Un insieme di personaggi, storie di Tigullini e di Genovesi dell'Ottocento e di oggi, con l'amore per il loro mare, e con le loro donne indipendenti e coraggiose. Erano donne di marinai e di pescatori, e nessuno le accompagnava per la strada: era per distinguersi da esse che le "bagasce" portavano sugli abiti le mezzemaniche gialle. "Genova, città delle belle donne", si diceva: e le "belle donne" erano le streghe- erboriste, che curavano i malanni della famiglia con le erbe che un tempo nascevano nei carruggi. Le stesse streghe che appaiono nella commedia per ragazzi in appendice: "Il tesoro perduto delle streghe".

In Alba Pratalia Narrabo. Racconti. Divagazioni mentali di un'affabulatrice di Laila Cresta - 9791221490459 in Narrativa contemporanea | Libreria Universitaria


 Libri Cresta Laila: catalogo Libri di Laila Cresta | Bibliografia Laila Cresta | Unilibro




----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

PUBBLICITA'




SEGUI  E CONTATTA SAMINA 
per pubblicità, presentazioni, video, short

Commenti

Post popolari in questo blog

LA PACE di PABLO PICASSO da MEMORIACONDIVISA

LA PIU' BRAVA DEL REAME: SAMINA ZARGAR

ETICA, SPIRITUALITA' E NONVIOLENZA