CAVE CANEM





 La nostra associazione, Circolo Vegetariano VV.TT., attualmente con sede a Treia, si sta preparando per la celebrazione del 39° anniversario dalla sua fondazione, con eventi ecologisti e pacifisti che si terranno dal 22 al 25 aprile 2023.

Le manifestazioni iniziano il 22 aprile in cui si celebra l’Earth Day 2023, la 53a Giornata Mondiale della Terra, il più importante evento ambientalista delle Nazioni Unite, che si svolge in tutto il mondo con oltre un miliardo di cittadini coinvolti attraverso l’opera di 75mila organizzazioni in 193 Paesi.

Ma gli USA, in questo stesso giorno di Pace e di Consapevolezza Ambientale, organizzano la più grande esercitazione militare degli ultimi anni…

Inizia infatti il 22 aprile 2023 l’esercitazione multinazionale Defender 23, diretta dallo US Army Europe, l’Esercito USA in Europa. L’esercitazione -come riferisce Manlio Dinucci- si svolgerà per due mesi in 10 Paesi europei. Vi parteciperanno 9.000 soldati USA e 17.000 di 26 Paesi alleati degli USA, con in primo piano l’Italia.

Al termine, in giugno, si svolgerà in Europa un’altra grande esercitazione di guerra aerea con cacciabombardieri USA e alleati a duplice capacità convenzionale e nucleare. (Ricordiamo che in Italia sono stipati un centinaio di ordigni nucleari USA ad alto potenziale).

Qui è necessario un inciso. Durante la campagna elettorale per le elezioni del 2022, la compagine capitanata da Giorgia Meloni, si qualificava come “sovranista”, cioè votata all’interesse primario dell’Italia. Purtroppo una volta ottenuta la guida del nuovo governo la Meloni ha subito dimostrato di non perseguire gli interessi della Nazione, anzi, ubbidendo ciecamente alle imposizioni USA e UE ha continuato a fornire armamenti sempre più sofisticati, per alimentare la guerra in Ucraina, istruendo direttamente i militari ucraini al loro uso, accettando inoltre di appesantire le sanzioni contro la Russia, creando una recessione nella nostra economia, nel nostro import-export e causando un aumento vertiginoso del costo della vita e la chiusura di numerose attività sia agricole che industriali.

Ora, oltre alla partecipazione nelle manovre militari “Defender Europe”, organizzate dagli USA (in funzione di una eventuale conflitto diretto contro la Russia) il governo Meloni ha deciso di partecipare anche al dispiegamento di forze militari nell’Indo-Pacifico, la regione che, nella geografia del Pentagono, si estende dalla costa occidentale degli Stati Uniti a quella dell’India. Obiettivo centrale di questa escalation è la Cina. E mentre imprenditori francesi e tedeschi stanno concludendo grossi contratti in Cina, l’Italia della Meloni la minaccia inviando nell’Indo-Pacifico, sotto comando USA la portaerei Cavour con a bordo i caccia USA F-35B.

Nell’Indo-Pacifico l’Italia entra anche con un importante accordo concluso con il Giappone e il Regno Unito: il Global Combat Air Program, il Programma Aereo di Combattimento Globale, per la costruzione di un caccia di sesta generazione. Poiché sarà un aereo da attacco nucleare.

Insomma l’Italia, ad insaputa degli Italiani, viene tirata per i capelli verso un coinvolgimento militare che potrebbe rappresentare l’olocausto per il Pianeta.

Ma i direttori dei media che ricevono questa lettera potrebbero chiedere “Voi state a Treia, in provincia di Macerata. Le bombe atomiche USA sono stipate a Ghedi ed Aviano e non lì nelle Marche…” . Vorrei allora ricordare che nelle Marche ci sono almeno tre “target”:

Potenza Picena (Mc). Centro radar Usa con copertura Nato.
Ancona. Porto e base segreta nel ventre del Monte Conero.
Falconara Marittima (An). Raffineria petrolifera.

Ecco, spero che questa riflessione venga presa in considerazione almeno dai Media marchigiani.


Paolo D’Arpini – Circolo Vegetariano VV.TT.


Articoli collegati:

http://www.lteconomy.it/blog/2023/04/14/22-aprile-2023-giornata-della-terra-e-la-soluzione-bioregionale/

https://circolovegetarianotreia.wordpress.com/2023/04/13/treia-festa-dei-precursori-istruzioni-per-la-partecipazione-attiva-il-24-e-25-aprile-2023/


Fonte: http://www.circolovegetarianocalcata.it/2023/04/14/cave-canem-lettera-aperta-agli-organi-dinformazione/ 

Commenti

Post popolari in questo blog

LA PACE di PABLO PICASSO da MEMORIACONDIVISA

LA PIU' BRAVA DEL REAME: SAMINA ZARGAR

ETICA, SPIRITUALITA' E NONVIOLENZA