I VIVI E I MORTI di Angela Fabbri

 


I vivi e i morti   

 

Io… voglio pregare per le anime dei vivi.

Per i vivi.

Che i Defunti stanno bene, in qualche modo lo so.

Adesso sono Ape o Farfalla,

Bruco o Topo.

Sono nelle schegge d’una Pietra,

nella Luce di un raggio.

Volano giù dagli alberi

e corrono nel vento con le foglie.

Io li sento.

Ecco perché prego per le anime dei vivi

e per i vivi.

 

Angela Fabbri (29 ottobre 2022)

Commenti

  1. Molto bella!! E felice che Angela abbia ripreso la scrittura!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LA BELLA MAESTRA DI TAPIS SI ALLENA

LA STRAORDINARIA SCOPERTA DELL'ACQUA