RADIOSO di Marina Zilio


RADIOSO


Radioso

Risplende

il Sole


dopo

Giorni

Bui.


Risplendono

Dita

Adunche

Di Ghiaccio


Dopo

i Rigori

della Stagione

e degli Animi.


Risplende

di Cristalli

di Neve


la Spessa

Coltre

Bianca


che da Giorni

Ricopre

Ogni Cosa.


L'Astro

Garante

di Vita


Rianima

gli Animi

Provati


da Freddi

Annunci

di Morte,


Sospesi

Fra il Qui

e il Là


nel Dubbio

Incombente

da Troppo

Tempo.


I Raggi

Risplendenti

nel Ghiaccio,


Qual

Fendenti

Salvifici


Contro

un Nemico

Infido


Scacciano

Ogni

Dubbio,


Ogni

Ubbia.


Sì. Io Credo.

PRIMAVERA TORNERÀ!

VEDI ANCHE:

http://www.senzafine.info/2021/01/pigolano-sommessi-gli-uccelletti.html

http://www.senzafine.info/2020/12/ghirigori-ghirigori-di-candore-su-rami.html

http://www.senzafine.info/2020/12/love-mani-operose-fantasie-e-speranze.html

http://www.senzafine.info/2020/12/gianluca-nicoletti-la-stampa-25122020-i.html

http://www.senzafine.info/2020/12/natale-in-guerra-guerra-sottile-ambigua.html

In questo blog sono state pubblicate molte altre poesie di Marina, oltre a quelle disponibili ai link qui sopra. Se vuoi leggere altre poesie, clicca sulla lente in alto, vicino alla denominazione del blog (Senzafine). La lente si sposterà a sinistra e verrà scritto "Cerca nel blog". Allora, potrai scrivere Marina Zilio e cliccare su "Cerca".  Appariranno sotto i suoi post.

---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Commenti

Post popolari in questo blog

UN RICORDO DI MARIA BOLLA di Renata Rusca Zargar

LA RESISTENZA MAPUCHE

PONTIFEX, DYLAN ON THE GREAT WALL di Acquaraggia