TAKE A LOOK - Rossocinabro, Roma

 


Take a Look

3 giugno – 15 luglio 2024


Rossocinabro

Via Raffaele Cadorna, 28

00187 Roma

da lun – ven 11-17


entrata libera

Rossocinabro è lieta di presentare la mostra Take a Look, un'esplorazione coinvolgente del panorama artistico attuale attraverso le opere di artisti internazionali.

Curata da Cristina Madini, la mostra presenta un'ampia varietà di media, tra cui pittura, scultura, fotografia e video. Le opere in mostra riflettono una serie di temi contemporanei, tra cui l'identità, la globalizzazione, l'ambiente e la tecnologia.

Take a Look offre un'occasione unica per scoprire nuovi talenti e apprezzare la diversità della produzione artistica contemporanea. La mostra invita il pubblico a "dare un'occhiata" al mondo che ci circonda attraverso la lente degli artisti, stimolando la riflessione e il dialogo.

Cristina Madini afferma: "Take a Look è una mostra che celebra la creatività e l'innovazione nell'arte contemporanea. Gli artisti in mostra ci offrono una visione unica del mondo, invitandoci a guardare oltre le apparenze e a riflettere su questioni importanti del nostro tempo."

Per saperne di più: rossocinabro@gmail.com

Informazioni su Rossocinabro:

Rossocinabro è una galleria d'arte contemporanea situata nel cuore di Roma. La galleria si dedica alla promozione di artisti emergenti e affermati attraverso un programma di mostre, eventi e pubblicazioni. Rossocinabro si impegna a far conoscere l'arte contemporanea al pubblico più ampio possibile e a stimolare il dialogo tra artisti e pubblico.

Questa collezione di artisti eterogenei si amplierà nel corso dei mesi espositivi.  L’elenco completo degli artisti sarà aggiornato in tempo reale sul nostro sito con nuove opere in arrivo.

Visita: rossocinabro.com

Credit image: Quetzalcoatl Tenace by Leyla Brashka (Brazil)

Share your photos by tagging the official profiles:

Facebook @rossocinabrogallery

Instagram @rossocinabro_gallery

Twitter @rossocinabro

Hashtags #rossocinabro #rossocinabrogallery #arte #takealook






-------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------



PUBBLICITA'


RACCONTI

Questa è la storia vera della mia vita. Nel 1987 sono andata per la prima volta in India da sola. Per una serie di ragioni che spiego nella parte “Pagine del mio diario”, mi sono trovata, come detto, da sola, con una minima conoscenza di inglese (che non avevo studiato a scuola), immersa in luoghi, culture, tradizioni, usanze completamente diversi dai miei.

In quel viaggio, però, ho incontrato Zahoor a Leh, nel Ladakh. È stato come trovare il sole quando sei ricoperto dal ghiaccio, anche se è sempre complicato gestire una relazione con persone di altre culture. In queste pagine, dunque, racconto qualche momento delle mie esperienze ma anche quello che ho visto, imparato, capito. Non so nulla dell’India che vedono i turisti dei villaggi vacanze, conosco l’India della gente di tutti i giorni.

La via della luce è un lungo percorso particolareggiato da Lucknow a Delhi, fino a Srinagar la Venezia d’Oriente, e a Leh. Il protagonista scopre tradizioni antiche, mitologia e luoghi sacri. Avvicina persone di tutte le religioni che curano la propria anima, che rispettano le diversità e soprattutto impara a conoscere se stesso.

Makala Kalachacra è il mito che ha colpito di più la mia sensibilità, che di più ha parlato alla mia anima insieme al progetto di una reincarnazione che ristabilisca equilibrio e giustizia tra gli esseri umani.


SU AMAZON CI SONO ANCHE RACCONTI DI DONNE:

Commenti

Post popolari in questo blog

RIGASSIFICATORE

IL MESSAGGIO DI ILARIA SALIS

IL PIANETA DELLE FIABE