ROBERTO FIASELLA a Forte dei Marmi, Museo Ugo Guidi

 



“Museo Ugo Guidi”

e

"Amici del Museo Ugo Guidi - Onlus"

 

 

 

presentano la mostra dello scultore

 

 

 Roberto Fiasella – Cavalli

 

Forme che raccontano una storia


 


 

 

 Museo Ugo Guidi domenica 16 luglio ore 18 – FORTE DEI MARMI

 16 – 28 luglio 2023




Il museo Ugo Guidi di Forte dei Marmi via Civitali 33, domenica 16 luglio alle ore 18 propone la sua 178° mostra, inaugurando la mostra di Roberto Fiasella dal titolo “Roberto Fiasella . Cavalli – che raccontano una storia”, con disegni e sculture.

L’esposizione è curata da Lodovico Gierut che ha scritto anche il testo in catalogo con interventi di Jimenèz Deredia e Vittorio Guidi.

 


L’esposizione al MUG sarà visitabile in seguito su appuntamento al telefono 348-3020538 o  museougoguidi@gmail.comVia Matteo Civitali, 33 - Forte dei Marmi

 

La Casa Museo Ugo Guidi è inserita nei Luoghi della Cultura del MiBAC, è stata aperta dal FAI, dalla Associazione Nazionale Case della Memoria e dalla Associazione Dimore Storiche Italiane, è nelle guide TCI e Lonely Planet. Il MUG è stato inserito da Google a livello planetario nel The Guide-Tab.Travel. 100 foto di opere di U. Guidi su Wikimedia (Wikipedia) e realtà aumentata del MUG su Ministero Beni Culturali- MIC visibile su Virtique.

  

 

Il MUG ha il sostegno della Fondazione Alimondo Ciampi onlus Signa, Visual Comunicazione Massa. 

 

Con l’adesione del Comune di Forte dei Marmi, dell’Unione Europea, di ICOM International Council Of MuseumsRegione ToscanaToscana MuseiToscana ‘900 – Musei e Percorsi d’Arte, Piccoli Grandi Musei, EdumuseiProvincia di LuccaProvincia di Massa – Carrara, Sistema Museale della Provincia di  Lucca

 

Memoria fotografica: Antonio Raffaelli, presidente Associazione Versiliese Audiovisivi Didattici


MUSEO UGO GUIDI - MUG
Via M. Civitali 33
Forte dei Marmi
tel. 348-3020538
museougoguidi@gmail.com  www.ugoguidi.it


Commenti

Post popolari in questo blog

UNA STIMATA FAMIGLIA DI NEGAZIONISTI di Renata Rusca Zargar

CENA CON L'AUTORE: RENATA RUSCA ZARGAR