MADRI di Marina Zilio

 Madri 



La Guerra
Infuria
Sordida
e Malvagia.

Madri
in Ambascia
Proteggono
La Prole.

Risuonano
Bieche
Le Sirene.

Le Madri
Con I Pargoletti
Fuggono

La Morte
In Agguato.

I Missili
Squarciano
Le Città

Prone

Ai Voleri
Dei Potenti.

Deflagrano
I Missili

E Squarciano
L' Umanità.

Le Urla
Di Una Madre
Raggiungono
L' Eterno.

China
Sul Corpo
Esanime
Del Figlio

Una Madre

Piange

Gli Orrori

Dei Meandri
Più Oscuri
Del Super
IO

"Mater Pulcherrima.
ROSE ROSSE PER TE!"

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

CENA CON L'AUTORE: RENATA RUSCA ZARGAR

UNA STIMATA FAMIGLIA DI NEGAZIONISTI di Renata Rusca Zargar