ROSE di Marina Zilio

ROSE 

Eteree,
Profumate

Rose
di Maggio

Vi
Aspetto

da Sempre.

I miei
Occhi

si Inebriano

e il mio
Animo

Esulta.

Nel Mese
Mariano

un Tripudio
di Bellezza

Accompagna
le Preci.

Pur
fra Dolori
Immani

e Sofferenze
Atroci

Natura
Insegna.

Natura
Offre

Doni

di Ineguagliabile
Beltà.

Natura
Promette

Riscatto
alle Ambasce.

Rose
di Maggio,

Rinnovato
Miracolo

a Testimonianza
del Divino.

Sì. Io Credo!

PRIMAVERA TORNERÀ!
VEDI ANCHE:
http://www.senzafine.info/2020/05/schiarite-di-marina-zilio.html
http://www.senzafine.info/2020/05/nubi-sfilate-di-marina-zilio.html?m=1
http://www.senzafine.info/2020/05/squarci-di-luce-di-marina-zilio.html

Commenti

Post popolari in questo blog

PISCINA ALL'APERTO DELL'AMATORI NUOTO, SAVONA di Renata Rusca Zargar

Alessandro Quasimodo legge la poesia A VENEZIA di Luca Vincenzo Simbari

PER NON DIMENTICARE: VOTA IL CAMPO DI FOSSOLI nei LUOGHI DEL CUORE