ROSA DI MAGGIO di Marina Zilio

 
ROSA DI MAGGIO

Cadranno
i Tuoi
Petali

Ad Uno
Ad Uno

Rosa
di Maggio.

Profumeranno
Intensamente
di Te.

Ricorderanno

in un Potpourri

le Tue Beltà.

Ti Spoglierai

di Ogni
Ricchezza

Intenta
al Dono

di Nuove
Vite.

Dea
Sacrificale

Tu

Rosa
di Maggio.

I Raggi
del Sole

Ti Inondano
di Luce

Trascolorandoti

in Diafane
Sembianze

di Amori
Trascorsi.

I miei
Occhi
Inebriati

Guardano

Le Fantasmagoriche
Forme,

Ne Resterà

Imperituro

il Ricordo.

Sì. Io Credo.

PRIMAVERA TORNERÀ!
VEDI ANCHE:
http://www.senzafine.info/2020/05/schiarite-di-marina-zilio.html
http://www.senzafine.info/2020/05/nubi-sfilate-di-marina-zilio.html?m=1
http://www.senzafine.info/2020/05/squarci-di-luce-di-marina-zilio.html

Commenti

Post popolari in questo blog

JOAN MIRÒ E LA TERRA conferenza Zoom gratuita, martedì 19 gennaio ore 18,00. INTERVISTA A DAVIDE PAGNONCELLI

IL FOGLIO LETTERARIO EDIZIONI, RIVISTA GRATUITA N. 18

LETTERA APERTA da Paolo D'Arpini (CI VOLEVA CORAGGIO PER SCRIVERLA, rrz)