PETALI DI ROSA di Marina Zilio

PETALI DI  ROSA

Cadono

ad Uno
ad Uno

Petali
di Rosa.

Serbano
Grazia
e Profumi

del Fiore
che Fu

a Ricordo
di Antica
Beltá.

Illusioni
e Speranze

al Tramonto
della Vita

si Trasmutano

in Ricordi
e Moniti.

Le Minime
Gioie
Quotidiane

si Compendiano

in Godimento

di Forme
e Colori.

Cadono
Petali 
di Rosa.

Sì. Io Credo.

PRIMAVERA TORNERÀ!
VEDI ANCHE:
http://www.senzafine.info/2020/05/schiarite-di-marina-zilio.html
http://www.senzafine.info/2020/05/nubi-sfilate-di-marina-zilio.html?m=1
http://www.senzafine.info/2020/05/squarci-di-luce-di-marina-zilio.html

Commenti

Post popolari in questo blog

JOAN MIRÒ E LA TERRA conferenza Zoom gratuita, martedì 19 gennaio ore 18,00. INTERVISTA A DAVIDE PAGNONCELLI

IL FOGLIO LETTERARIO EDIZIONI, RIVISTA GRATUITA N. 18

LETTERA APERTA da Paolo D'Arpini (CI VOLEVA CORAGGIO PER SCRIVERLA, rrz)