SIT-IN ANTIRAZZISTA a Savona, 13 giugno, Prolungamento

ALCUNI GIOVANI hanno organizzato un sit-in pacifico anti razzista sull'onda di quello che è successo negli Stati Uniti d'America in seguito alle uccisioni di Breonna,  Ahmaud e George.  
L'obbiettivo -affermano- è sensibilizzare attraverso la cultura, l'arte e l'informazione sulla situazione in Italia, i decreti e le leggi ma anche le storie e i nomi dimenticati.
Stanno, inoltre, impostando una fanzine -un piccolo libricino autostampato e autoprodotto- dove inseriranno alcune spiegazioni sulla situazione legislativa e disegni a tema antirazzista, ma soprattutto verranno consigliate letture, quindi titoli e autrici (o autori) a chi vuole ampliare i propri orizzonti, avranno un piccolo tavolino dove verrà distribuita la 'zine a offerta libera (da un centesimo in su) e il ricavato sarà donato a qualche associazione sul territorio attiva su questo frangente.

Il sit in si svolgerà in questo modo: una breve introduzione, ricordo vittime del razzismo cadute in Italia per mano delle mafie e delle discriminazioni e poi letture di testi o -siccome non si può mettere musica- poesie o barre rap di giovani savonesi che volessero dire la loro.

I ragazzi del Rude Club di Savona appoggeranno l'iniziativa.
Chiunque voglia portare la sua testimonianza può farlo.

LA CITTADINANZA TUTTA È INVITATA

Commenti

Post popolari in questo blog

PREGHIERA MULTIRELIGIOSA A SAVONA a cura di USEI (Unione di Solidarietà degli Ecuadoriani in Italia) di Renata Rusca Zargar

PISCINA ALL'APERTO DELL'AMATORI NUOTO, SAVONA di Renata Rusca Zargar

Alessandro Quasimodo legge la poesia A VENEZIA di Luca Vincenzo Simbari