Marco Sacchelli - Libri e felicità

Commenti

  1. Dopo lunga ricerca, un anno o due fa ho scoperto che sono felice quando lavo i piatti con gioia.
    A mano, insaponandoli per bene uno a uno e risciacquandoli per bene uno a uno. E quando, riguardandoli in bell'ordine su nello scolapiatti e giù sul tavolo sopra lo strofinaccio pulito, la gioia continua.
    Angela Fabbri da Ferrara

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

CONSIDERAZIONI SEMISERIE SULLA MIA DEMENZA SENILE di Renata Rusca Zargar

CASA GREEN

LA PIU' BRAVA DEL REAME: SAMINA ZARGAR