INCERTEZZE di Marina Zilio



INCERTEZZE

Indefiniti
Accumuli
di Grigie
Nubi

Celano 
gli Azzurri
Infiniti
e l' Astro
Splendente.

L' Incertezza
Regna
Sovrana.

Pensieri
Cupi
e Densi 
di Incognite

Gravano
sulle Membra
Affaticate.

Continui
Risuonano
i Cinguettii

e lo Scorrere
delle Fresche
Acque
Montane 

a Perenne
Ricordo 
dei Bei 
Tempi
che Furono.
 
Le Forti
Braccia
degli Alberi
Ormai
Ben Rinverditi

Sembrano
Rivolte
al Cielo

In Segno
di Prece.


Sensi
di Quiete
e Speranza
Pervadono
l' Aere
Sospesa

e in Trepida
Attesa.

Intravvedo
Indicata

la Via 
del Ritorno
a Valori
Desueti

con Tracce
per un Nuovo
Umanesimo.
 
Sì. Io Credo.

PRIMAVERA TORNERÀ!

VEDI ANCHE:
http://www.senzafine.info/2020/05/schiarite-di-marina-zilio.html
http://www.senzafine.info/2020/05/nubi-sfilate-di-marina-zilio.html?m=1
http://www.senzafine.info/2020/05/squarci-di-luce-di-marina-zilio.html

Commenti

Post popolari in questo blog

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE ASAS 2021

IO E TE di Luca Vincenzo Simbari

IN PISCINA: ADDIO ALLE TENDINE! di Renata Rusca Zargar