FLUENTI di Marina Zilio

FLUENTI

Fluenti 
fresche
Acque
Montane

Accompagnano
i miei Incerti
Passi
verso l' Infinito.

Fluenti
Gioiosi
Pensieri,
alla Vista
di Rigogliose
Erbe
e Fiori,

Alleggeriscono
il Pesante
Fardello
che Pesa
sulle Stanche
Membra.

Continuo
Fiduciosa
il mio Cammino,
pur Irto
di Spine,
 
nell' Attuale
Calvario
di Morte
e Desolazione.

Cantano
gli Uccelletti
una Melodia
di Speranza.

Sì. Io Credo.

PRIMAVERA TORNERÀ!

VEDI ANCHE:
http://www.senzafine.info/2020/05/schiarite-di-marina-zilio.html
http://www.senzafine.info/2020/05/nubi-sfilate-di-marina-zilio.html?m=1
http://www.senzafine.info/2020/05/squarci-di-luce-di-marina-zilio.html

Commenti

Post popolari in questo blog

PISCINA ALL'APERTO DELL'AMATORI NUOTO, SAVONA di Renata Rusca Zargar

Alessandro Quasimodo legge la poesia A VENEZIA di Luca Vincenzo Simbari

PER NON DIMENTICARE: VOTA IL CAMPO DI FOSSOLI nei LUOGHI DEL CUORE