IN PISCINA: ADDIO ALLE TENDINE! di Renata Rusca Zargar

 


Abbiamo già parlato, nei precedenti post, dei glutei e degli addominali. Mi sono ricordata che un altro spauracchio per le signore sono le famose "tendine', cioè la carne cascante del braccio. Orribile e molto comune.

Solo guardando le showgirl della televisione, specialmente quando ne conosco l'età molto matura, vedo dei visini perfetti che neppure a vent'anni li avevano così giovani, un fisico scolpito senza un grammo che non sia perfettamente attaccato al suo muscolo sul quale, infine, si stende una pelle tiratissima e perfetta. Allora, mi chiedo come facciano. Purtroppo, non ho risposte ma, per la gente comune che non dimostra quindici anni quando ne ha, magari, sessanta, ho chiesto alla maestra Ilenia dell'Amatori nuoto di Savona di farmi vedere qualche esercizio utile. (https://www.amatorinuotosavona.it/)


Ovviamente, durante le lezioni di aquagym vengono praticati esercizi per i glutei, per gli addominali e per le braccia. Come pure nel fitness, nel tapis, nel punching ball, nel round jump ecc.



Qualche volta, in piscina c'è una bellissima lezione detta Circuito che vuol dire un po'di aquagym e un po' di tappeto elastico (round jump) e punching ball. Molto divertente!


Intanto, nelle altre corsie ci sono i nuotatori del nuoto libero che vanno avanti e indietro usando, come dicono i profani come me, tutti i muscoli del corpo.

Salute e bellezza, insomma.

Allora, vi aspettano tutti in piscina senza paura. Ci si può divertire parecchio facendosi del bene.

Commenti

Post popolari in questo blog

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE ASAS 2021

IO E TE di Luca Vincenzo Simbari