DAR LA VUELTA di Reynaldo Armesto Oliva, Cuba. Traduzione di Samina Zargar

DAR LA VUELTA

Legamos
sin saber
 lo que nos espera,
confundidos como tontos
con aquello
que no vale el recuerdo,
entonces te vi llorar
di la vuelta
y comencé a ver
a contar lo que queda,
de estas manos
de estos parpados
que cerraran sus días,
la oscuridad
a donde vamos.

Reynaldo Armesto Oliva, Cuba


GIRARSI

Andiamo
senza sapere
cosa ci aspetta,
smarriti come sciocchi
con ciò
che non ne vale il ricordo,
poi ti vidi piangere
mi girai
e cominciai a vedere 
a contare ciò che resta
di queste mani
di queste palpebre
che termineranno i loro giorni,
l'oscurità
verso cui andiamo.

traduzione di Samina Zargar

Commenti

Post popolari in questo blog

LETTERA APERTA AI DIRIGENTI DI AMATORI NUOTO SAVONA di Renata Rusca Zargar

Recensione di UN'ALTRA STRADA, Matteo Renzi, Marsilio editori, a cura di Renata Rusca Zargar

INIZIO CORSO PRESSO LA BIBLIOTECA DI QUILIANO (SV) di Renata Rusca Zargar