AMAMI, poesia di Anastasia


Amami 

Amami 

Come fosse 

L‘ unica cosa

Che puoi fare al mondo 

Amami 

Non ho più parole 

Per descrivere 



Miei silenzi

Pieni 

Di gioia 

Che 

Non 

Potrai vedere 

Amami 

Con ogni parte di te 

Perché 

Io possa 

Appartenere all’anima 



Non 

Al corpo 

Quando 

abbraccerò 

Le tue forme 

Amami 

Come 

Una bambina 

Con 

Quella tenerezza 

Che 

Ho 

Nei 

Miei occhi 

Finché 

Non potrò vederti 



Dirti 

Ti amo

Anastasia

Commenti

  1. Ah, l'amore sognato o vissuto, il sentimento più bello al mondo.
    Brava Anastasia!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

LETTERA APERTA AI DIRIGENTI DI AMATORI NUOTO SAVONA di Renata Rusca Zargar

Recensione di UN'ALTRA STRADA, Matteo Renzi, Marsilio editori, a cura di Renata Rusca Zargar

INIZIO CORSO PRESSO LA BIBLIOTECA DI QUILIANO (SV) di Renata Rusca Zargar