ANGELA FABBRI, 1977

Commenti

  1. Grazie. Vogliamo chiamarlo VETRI IN ROSSO?
    Angela

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

PREMIO LETTERARIO INTERNAZIONALE ASAS 2021

IO E TE di Luca Vincenzo Simbari

IN PISCINA: ADDIO ALLE TENDINE! di Renata Rusca Zargar