Post

Visualizzazione dei post da 2019

SARDINE LIBERE NELLA PIAZZA DEL BRANDALE

Immagine
Savona sembra più bella la sera del 4 dicembre, data  in cui le Sardine hanno scelto di scendere nelle  strade. Per una volta, le luci della piazza del Brandale non illuminano solo le torri e le antiche vie silenziose e deserte, quasi ci fosse il coprifuoco, ma Sardine dalle voci  gioiose e dalle facce sorridenti.  "Sardine libere", che  invitano tutti al mare aperto!
Forse, non ci sarà tanta gente come nelle altre città, solamente circa 1300 persone, ma Savona è popolata da anziani e di sera, ormai, fa freddo. Savonaha perso, nel tempo, tutte le attività produttive: non ha fabbriche, non ha aziende, non ha nulla se non, per lo più, badanti e imprese di pulizie. I negozi, soffocati da un Centro Commerciale a portata di mano, chiudono a uno a uno. Le varie amministrazioni non sono state capaci di comprendere che la città avrebbe potuto trovare una nuova natura turistica. Ancora credono, a Savona, che si debba chiudere tutto in agosto perché le fabbriche sono chiuse. Così, i tur…
Immagine
LIBROMONDO CENTRO DI DOCUMENTAZIONE PACE - AMBIENTE – INTERCULTURA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE in memoria di Franco Falco
NOVEMBRE 2019Newsletter n. 8/2019 Eccoci all’ottavo appuntamento del 2019 con la newsletter di “LIBROMONDO”, Centro di Documentazione sull’Educazione alla Pace e alla Mondialità che si trova all’interno dellaBiblioteca del Campus Universitario di Legino a Savona. La Biblioteca o Centro di Documentazione è un servizio di completo volontariato. Le case editrici e gli autori offrono libri come Saggi Gratuiti per l’uso in Biblioteca. I ragazzi delle Scuole Superiori e alcuni adulti, in qualità di volontari, leggono per primi i libri nuovi e ne fanno la recensione che viene pubblicata su newsletter come questa e poi inviata a un cospicuoindirizzario. Le newsletter sono archiviate e sempre disponibili per consultazione su vari siti, come annotato sotto. Tutti gli autori di libri relativi alle nostre sezioni e le Case editrici che lo desiderino possono inviare libri in saggio …