sabato 15 luglio 2017

Poesia di Anastasia: BRUCI


Bruci 



Bruci 

E nella

Cenere 

Ti spegni 

Esaurisci 

Le mie emozioni 

Accecando 


Miei desideri 

Tu 

Che vivi 

Dentro

Di me 

Nel bene 

E nel male

Mi porti via 

In un sogno 

Di 

Poesia 

Calpestandomi 

L’anima 

Sei 

Il fuoco 

E io 

Quel vento 

Che si mescola 

Per 

Spegnerti 

Dolcemente 

E non sono 

Più materia 

Ma 

Divento 

Pura anima



Anastasia 




3 commenti:

  1. Straordinaria poesia, che esalta un amore profondo, così tanto da mettere in prima pagina l'anima, lo spirito di una poetessa a tutto tondo!

    RispondiElimina
  2. Poesia molto potente e viscerale. A tratti delicata a tratti oscura. Una strana forza interiore viscerale che può far presagire la catastrofe o la catarsi. Passione, male interiore, fuoco maligno o ardore benigno. L'ho riletta tante volte ma non oso dare una risposta. Alla poesia del resto poco si addice l'interpretazione ma molto l'emozione. Sei smuove qualcosa allora è una buona poesia. Grazie Anastasia

    RispondiElimina
  3. Se smuove qualcosa allora è poesia. Sono d'accordo.
    Brava Anastasia.
    Angela Fabbri

    RispondiElimina